Il Dottor Futuro di Pasquale Palma al Teatro Bracco di Napoli

In scena “Il Dottor Futuro” dal 23 al 25 Marzo, una commedia di Pasquale Palma rappresentata al Teatro Bracco di Napoli.

Il Dottor Futuro Bracco

Dopo il successo della prima edizione, a grande richiesta, ritorna lo spettacolo “Il Dottor Futuro” dal 23 al 25 marzo presso il teatro Bracco di Napoli. Una commedia teatrale tutta da ridere, che gioca sulle differenze tra gli anni ottanta e la realtà contemporanea con gag esilaranti e paradossi temporali.

Reduce dall’esperienza del film “San Valentino Stories”, Pasquale Palma, tra i più amati comici napoletani,  interpreta “Il Dottor Futuro”, protagonista dello spettacolo, prodotto da Best Live con Gennaro Scarpato, Pio Luigi Piscicelli, Oreste Ciccariello e le attrici Claudia Tranchese e Ida Anastasio.

La regia è affidata ad Antonio Guerriero che firma anche la sceneggiatura insieme a Palma e Scarpato. Le musiche sono a cura di Tommaso Primo, tra i cantautori più apprezzati dell’attuale scena pop e world music napoletana.

Eugenio Dragonara decide di farsi ibernare nel 1986 per «tornare in vita» dopo trent’anni, proprio adesso, nel 2017. Una scelta presa per scappare dalle sue responsabilità.

Nel corso di questi 30 anni di ibernazione, però, il Dottor Futuro, lo scienziato che aveva iniziato l’esperimento, muore. Il lavoro di «scongelamento» deve essere quindi portato a termine da suo nipote, Pasquale Palma. Ma Pasquale non vuole: sarà convinto solo dall’eredità promessa dallo zio, che gli consentirà di sposare la donna che ama, Chiara.

La convivenza con l’uomo del passato sarà però difficile

Teatro Bracco: La storica sala della Pignasecca, diretta da Caterina De Santis, ha ospitato un comicissimo “poker” di attori napoletani, formatosi a pane e cabaret e capeggiato proprio da Pasquale Palma, volto noto della Rai ed interprete di personaggi televisivi di successo come il celebre Vivo D’Angelo, al quale si aggiungeranno Gennaro Scarpato, che è anche coautore del testo, Oreste Ciccariello e Mirko Ciccariello.

Ma a debuttare venerdì sera, alle ore 21, sulle tavole del palcoscenico del Bracco, per la regia di Antonio Guerriero, ci sarà anche Claudia Tranchese ed Ida Anastasio.

Risate ovviamente sono assicurate con dei comici cosi bravi ed affiatati e con tanti anni di gavetta e carriera, ricordando cosi al pubblico che ci si può emozionare anche facendo ridere il pubblico con spensieratezza.

Mons Mondaneum Archivio

Mundaneum: l’antenato dei moderni motori di ricerca

frizzi

Chi era Fabrizio Frizzi: conduttore e doppiatore in Toy Story