Incendio Hollywood: Clint Eastwood decide di restare e finire il film

Clint-Eastwood-3983-600×343

Il carattere di Clint Eastwood è abbastanza noto: sia per il personaggio che lui stesso ha tenuto a costruirsi nei film, sia per il carattere raccontato più e più volte da amici e parenti. Uno stakanovista del lavoro che non ha paura delle avversità: circostanza dimostrata dalla sua vitalità nel cinema ancora oggi, nonostante sia alle soglie dei novant’anni.

Eastwood sta lavorando al suo nuovo film che uscirà a Gennaio 2020 il cui nome è The Ballad of Richard Jewell, o semplicemente Richard Jewell. In questi giorni, però, come tristemente riportato dalla cronaca, le colline della California stanno andando a fuoco: si stanno diffondendo incendi con una velocità impressionante ed anche Hollywood è stata evacuata precauzionalmente.

In questi giorni, probabilmente, la Los Angeles delle star sarà surreale perchè semideserta. Tutti hanno deciso di partire tranne uno: Clint Eastwood. Il figlio Scott ha raccontato su Instagram che il padre ha deciso di rimanere negli studios per lavorare al suo film. Ha scritto il giovane Eastwood:

È successo un paio d’ore fa. La sicurezza ci ha intimato di evacuare lo studio. Ma il mio vecchio papà di 89 anni ha risposto: “No, noi stiamo bene, non ce ne andiamo, c’è del lavoro da finire”. A quel punto siamo entrati in sala missaggio e abbiamo visto tutti insieme il suo nuovo film, The Ballad of Richard Jewell. Come direbbe lui, bisogna tornare al lavoro e stare zitti. È una storia vera. È successo sabato

Il noto carattere del protagonista di Per un pugno di dollari non tradisce mai.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.

ilva-taranto

Incendio Stabilimento ArcelorMittal di Taranto: cosa è successo

aggiornamento_emui_10

Nuovo Aggiornamento EMUI 10: gli smartphone compatibili