Intenzioni di Voto Oggi 6 Febbraio, i sondaggi EMG su PD, M5S e Centrodesta

I sondaggi di EMG Acqua per TGLa7 del lunedì sera.

intenzioni-di-voto-pd

INTENZIONI DI VOTO – Ogni lunedì sera vengono pubblicati i sondaggi di EMG Acqua per TGLa7 per le prossime Elezioni Politiche 2018. Come al solito vengono riportati i maggiori partiti italiani divisi in coalizione: Centrodestra, Centrosinistra ed altri.

Elezioni Politiche 2018, i sondaggi di oggi

A registrare un calo netto di un punto percentuale è il Partito Democratico, che passa dal 24% della scorsa settimana al 23% di ieri. Nonostante la stima sia in linea con quella di altri istituti (Piepoli, Euromedia), è da tener presente il brusco calo del PD. La variazione incide pesantementemente sulla coalizione, che perde lo 0,8%, caduta frenata dal piccolo miglioramento di +Europa. In totale il centrosinistra si attesta al 27,9% degli elettori intervistati.

Intenzioni di voto, La situazione del Centrodestra e della Lega

Guadagna in termine di consensi la Lega di Matteo Salvini che incrementa dello 0,5% e si porta al 14,3%, proprio sotto Forza Italia che è alla soglia del 16%. È ipotizzabile pensare che i fatti di Macerata abbiano spostato l’ago politico, ma comunque la coalizione di centrodestra non perde punti.

Intenzioni di Voto Lega

Se Salvini guadagna punti, ne perdono Giorgia Meloni (-0,4%) e lievemente Berlusconi con Forza Italia. Noi con l’Italia è stabile al 2,8%. A differenza della coalizione di centrosinistra, tutti i partiti della destra potrebbero entrare in parlamento e superare la soglia di sbarramento posta al 3%.

Sondaggi Politici, Movimento 5 Stelle ed altri

A guadagnare anche questa settimana è il Movimento 5 Stelle, in aumento dello 0,7% rispetto al 29 Gennaio: il partito di Beppe Grillo si piazza al 27,2% contro il 26,5% della settimana scorsa. Liberi e Uguali, il partito di Pietro Grasso fondato dall’unione di MDP, Sinistra Italiana e Possibile è ancora in discesa facendo registrare il -0,3%.

Gli altri partiti, nel complesso arrivano al 2%, cifra al ribasso se si contano gli altri sondaggi. Gli astenuti si aggirano sempre sul 30% e l’indecisione è al 12%, c’è anche una piccola percentuale di chi andrà a votare ma lascerà la scheda elettorale in bianco.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Diritti MediaPro

Diritti Serie A 2018-2019: come vedere le partite con Mediapro

Hacker Rousseau

Arrestato Hacker che attaccò la piattaforma Rousseau del M5S