Juventus, il centrocampista Matuidi positivo al Coronavirus

Si tratta del secondo caso dopo quello del difensore Daniele Rugani

matuidi_coronavirus

Blaise Matuidi positivo al Coronavirus. Lo ha annunciato la Juventus in una nota: “Il calciatore Blaise Matuidi è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico”. Si tratta del secondo caso dopo Daniele Rugani e la compagna Michela Persico.

Coronavirus: squadra in isolamento

A seguito della positività di Rugani, la Juventus aveva disposto come da protocollo l’isolamento della squadra più dieci componenti dell’equipe femminile. La quarantena per la rosa di Maurizio Sarri, allenatore e staff compreso nonché più di cento dipendenti della società, dovrebbe durare fino al 25 marzo.

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.