La Catalogna agli Indipendentisti

elezioni-catalogna-2017-programmi

BARCELLONA : I sondaggi , che avevano previsto le sorti del voto già alla vigilia delle votazioni, si sono rivelati esatti. Il fronte degli indipendentisti composto da Erc , con il del vicepresidente Oriol Junqueras in carcere a Madrid, JxCat di Puigdemont in esilio a Bruxelles e la Cup conquistano insieme la maggioranza assoluta con 70 seggi su 135 nel nuovo Parlamento di Barcellona. Il fronte indipendentista ottiene la maggioranza assoluta ma è il  Ciudadanos di Inès Arrimada, il più fortemente unionista, a diventare il primo partito catalano.

CATALOGNA : GOVERNANO GLI INDIPENDENTISTI

Il primo partito dell’Arrimada ottiene 36 seggi seguita da JxCat del President con 34 seggi e  Erc con 32. Il terzo partito indipendentista, la Cup, si ferma a 4 seggi. PSP si ferma a 17 seggi, seguito da PP che perde numerosi consensi. Ora che sono chiari i voti ottenuti da ogni lista rimangono però oscure le dinamiche che si svilupperanno da ora in poi nella scena politica catalana. Puigdemont, presidente della prima lista della maggioranza, si trova in Belgio, con rischio di arresto qualora dovesse rimettere piede in Spagna. Vicenda simile interessa Junqueras, capo del secondo partito indipendentista, attualmente in carcere. Il 23 gennaio è il giorno previsto per la sessione costitutiva dell’assemblea catalana con il primo turno di elezione del presidente prevista per il successivo 10 Febbraio. Qualora le forze politiche elette non dovessero raggiungere un accordo entro il mese di Aprile scatterà lo scioglimento automatico dell’assemblea con nuove elezioni a fine maggio.

Belgium Spain Catalonia

Puigdemont durante una conferenza stampa in catalano afferma : “Lo Stato spagnolo ha perso” e poi ancora , “La Repubblica catalana ha sconfitto la monarchia spagnola e il 155”.

Classe 1992, molisana e studentessa di Giurisprudenza. Aspirante giornalista con la passione per la cronaca ,specialmente nera.

Ristorante Cannavacciuolo

Ristorante Cannavacciuolo Torino: controllo NAS su cibi congelati

paolo-vi-santificato-2018

Papa Paolo VI sarà santificato nel 2018: riconosciuto il miracolo