Liberi e Uguali, toto-candidature nel partito di Piero Grasso

Sabrina-Ferilli

E’ iniziata la campagna acquisti di “Liberi e Uguali”, che vede Pietro Grasso leader del partito antirenziano della sinistra. Tra i probabili nomi dei famosi ci sono quelli di Sabrina Ferilli, Geppi Cucciari e dalla carta stampata Luca Telese che ha presentato il partito in un dibattito e Ottorino Ferilli, cugino dell’attrice romana.

Nella trasmissione di Fabio Fazio, “Che tempo che fa” il leader ha ribadito che il capo sarà lui e non Massimo D’Alema. “È una vita che ho guidato magistrati e processi e penso di poter guidare anche una formazione politica da solo – queste le sue parole – sono abituato a dialogare e discutere e poi a prendere decisioni.”

legge Biotestamento

Una risposta a Renzi che dalla stessa poltrona aveva detto che “Liberi e uguali”  sarà in realtà guidato da D’Alema. Sulla sua scelta, Grasso ha detto che “Fare il nonno era la mia aspettativa e ho pensato a tutti i nipoti della generazione di mio nipote e ho esteso il mio carico e fardello”.

Tra le probabili candidature anche Claudio De Magistris

Infine, un altro nome tra i probabili candidati del partito di Pietro Grasso è  quello di Claudio de Magistris fratello del sindaco di Napoli e segretario nazionale di Dema partito fondato da Luigi, pronto a trovare un’intesa con la formazione “Liberi e Uguali”. Se si dovesse votare il 4 marzo, il 4 febbraio le liste dovrebbero essere chiuse e rimangono 52 giorni per siglare eventuali intese.

Fox-Disney-700×300

Disney compra 21st Century fox: offerta shock

cannabis-legale-milano-just-weed

Milano, arriva la Cannabis legale a domicilio con JustWeed