Libero contro il riscaldamento climatico: Foto prima pagina oggi

Il freddo di inizio maggio, afferma Libero, sembrerebbe smentire le previsioni sul riscaldamento climatico alla base delle battaglie di Greta

libero_contro_riscaldamento_climatico

Che differenza c’è tra “clima” e “meteo”? Si tratta di una domanda ironica al quale sembrerebbe facile rispondere tranne che per il quotidiano Libero, che non solo ha fatto confusione tra clima e meteo, ma ha riportato con un titolo gigante piazzato in prima pagina la teoria secondo cui il freddo di inizio maggio possa smentire le previsioni sul riscaldamento globale alla base delle battaglie di Greta Thunberg.

 

libero_contro_riscaldamento_climatico

 

Dal titolone ai fatti. Il quotidiano sostiene che la “profezia apocalittica della sedicenne svedese Greta Thunberg non sta in piedi“. Affermazione motivata dal maltempo che nelle ultime ore imperversa nella nostra penisola: neve sugli appennini centro-meridionali, piogge torrenziali al Nord, crollo delle temperature e pioggia al Sud.

Queste asserzioni basteranno a smentire il riscaldamento globale? Semmai è l’ennesima prova di come i cambiamenti climatici siano stati sottovalutati.

 

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.