Fare Link Building in Italia ora è più semplice

La Link Building è fondamentale per acquisire visibilità: ecco un progetto tutto italiano per strategie SEO di qualità.

Link Building Italia

Uno dei passi fondamentali per gestire con successo un sito web oggi è avere una precisa strategia SEO. La Search Engine Optimization è un insieme di tecniche che permettono di ottenere visibilità (ed eventualmente ricavi) tramite i motori di ricerca.  Una delle strategie più efficaci e utilizzate da molti SEO Specialist è quella di affidarsi alla Link Building.

Cos’è la Link Building?

Il principio che la popolarità dei siti è certificata dal numero delle citazioni in entrata da altri siti (backlink) è alla base del concetto stesso di motore di ricerca che, tramite complicati algoritimi, indicizza in un certo modo tutti i risultati attinenti alla ricerca dell’utente.

Lo capirono anche Larry Page e Sergey Brin, fondatori di Google, aggiungendovi un passaggio fondamentale: non conta solo il numero di link in entrata ma la qualità dei link in entrata. Ovvero l’autorevolezza dei siti che parlano del vostro progetto.

LinkBuildingItalia: Un progetto tutto italiano

Una nuova realtà nel digital marketing italiano, settore sempre più in crescita, è LinkBuildingItalia. Questa agenzia riesce a fare link building di qualità (ma anche altro) grazie ad un network autorevole e variegato alle spalle che include noti siti come Buisiness.it, Caffeina Magazine, LuxGallery, UrbanPost e tanti altri.

Si legge sul loro sito ufficiale:

Sappiamo bene che la link building è un’attività molto delicata. Abbiamo a cura la “salute” dei siti dei nostri clienti e per questo valutiamo attentamente la qualità di editori e partners che rientrano nel nostro network e con cui collaboriamo quotidianamente.

I servizi offerti da LinkBuildingItalia

Ovviamente una buona pratica di acquisizione di ottimi backlink non si ferma solamente ad inserire un collegamento in un buon sito, ma anche nell’analizzare e seguire passo passo il benestare del sito. L’agenzia si occupa anche di Brand Reputation, fondamentale per avere un’ottima immagine sul web; Content Managment, ovvero creazione ad hoc di contenuti o intere parti di sito; SEO Copywriting e tanto altro.

Attualmente il team di LinkBuildingItalia è composto da 12 professionisti del settore con esperienza decennale capaci di curare un sito in tutto e per tutto con azioni pratiche ed efficaci; ma anche per selezionare i migliori siti web per ottenere link di qualità e quindi un ranking maggiore per il sito del cliente.

White Hat Seo vs Black Hat Seo

Come si è intuito, ci sono diversi modi di fare SEO e, di conseguenza, Link Building. Il primo, il White Hat, è quello ampiamente più sicuro e redditizio dal punto di vista dei risultati. Produrre contenuti di qualità per essere letti da esseri umani e non solo dall’algoritmo di Google è necessario per ottenere ottima visibilità e scalare le SERP.

SEO-link-building

Il nome Black Hat, invece, è esattamente l’opposto. La pratica prende il nome dai film western dove il cattivo aveva sempre un cappello nero (e di conseguenza il “buono” l’aveva bianco). Creare contenuti artificiosi e seriali è rischioso e rischia di fare negative Seo. Si potrebbe anche essere penalizzati duramente dai motori di ricerca. Per questo è necessario affidarsi sempre a professionisti per la pratica di link building.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Benjamin Netanyahu

Israele stato “del popolo ebraico”: approvata legge alla Knesset

Edenlandia quando riapre

Riapertura Edenlandia 2018: Ecco la data ufficiale