Metro 4 Milano: percorso, fermate e costi della M4

Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova linea metropolitana M4 di Milano, in apertura nel 2022.

metro 4 Milano percorso

Procedono i lavori per la costruzione della nuova Metro 4 di Milano, che collegherà la città da est a sud ovest. I due capolinea saranno rispettivamente la Stazione di Linate e San Cristoforo. Nell’anno 2022 potremo beneficiare di una nuova metropolitana che darà una svolta definitiva alla mobilità milanese. La linea blu permetterà di raggiungere definitivamente il livello di altre capitali europee nel servizio dei trasporti pubblici.

Oltre ad offrire ottimi collegamenti all’interno della città di Milano, la metro 4 consentirà la diminuzione del traffico stradale a vantaggio del trasporto pubblico, con conseguente riduzione del tasso di inquinamento.

M4 Milano: la linea blu

Il colore della nuova metropolitana milanese M4 sarà il blu. Blu è infatti il nome della linea e sarà il colore con cui la vedremo indicata sulle mappe, nonché il colore principale utilizzato nelle stazioni in cui si fermerà.

La linea M4 è quarta per numero, ma quinta in ordine di realizzazione. Arriva infatti dopo la metro M5, nota come linea lilla.

Metro M4 Milano quando parte

La fine dei lavori è prevista entro il 2022, anno in cui la metro 4 inizierà a viaggiare.

Talpa Stefania metro 4 Milano
La talpa Stefania termina il percorso di scavo nella stazione Tricolore di Milano

La talpa Stefania, la tunnel boring machine usata per lo scavo delle gallerie, è giunta da poco in stazione Tricolore. Un viaggio lungo che ha portato al completamento delle gallerie della tratta est.

Il 40% delle gallerie è dunque stato completato, mentre la realizzazione dell’intera opera è al 30%.

Metro 4 Milano: percorso

Punti di interscambio M4 con le altre linee metropolitane di Milano

La metro 4 consentirà di attraversare l’intera città, offrendo collegamenti con le altre metro di Milano.

Incrocerà infatti la linea rossa M1 nella stazione di San Babila, la linea verde M2 nella stazione di Sant’Ambrogio e la linea gialla M3 nella stazione Sforza Policlinico.  Permetterà inoltre un collegamento con il passante ferroviario nelle stazioni Forlanini FS, Dateo e San Cristoforo. Nella stazione di Linate offrirà il collegamento con l’aeroporto.

Metro M4 Milano fermate

La linea blu della metropolitana milanese servirà 21 stazioni.

Il percorso collegherà la parte est di Milano con la parte Ovest, passando per il centro storico. I due capolinea saranno rispettivamente la stazione di Linate, dove la metro 4 consentirà un collegamento con l’aeroporto e la stazione San Cristoforo, sul Naviglio Grande.

Partendo da Est e proseguendo verso Ovest, ecco le fermate della metro 4 di Milano, linea blu.

  • Linate – collegamento con l’aeroporto
  • Q.re Forlanini
  • Forlanini FS – collegamento con il Passante Ferroviario
  • Argonne
  • Susa
  • Dateo – collegamento con il Passante Ferroviario
  • Tricolore
  • San Babila – interscambio con M1, linea rossa
  • Sforza Policlinico – interscambio con M3, linea gialla
  • S. Sofia
  • Vetra
  • De Amicis
  • S. Ambrogio – interscambio con M2, linea verde
  • Parco Solari
  • Foppa
  • Washington Bolivar
  • Tolstoj
  • Frattini
  • Gelsomini
  • Segneri
  • San Cristoforo – collegamento con il Passante Ferroviario

Metro 4 Milano: i numeri

Dati tecnici

Il percorso finito della Metro 4 avrà un’estensione di 15,2 Km e trasporterà circa 50mila passeggeri all’ora. Con una frequenza di 90 secondi, riducibili a 75, la nuova metropolitana servirà infatti 24-28mila viaggiatori all’ora per senso di marcia. Saranno in funzione 47 veicoli, di cui 7 di scorta, composti da quattro vagoni ognuno, comunicanti fra loro. La velocità massima prevista è di 80 Km orari.

La M4 sarà una metropolitana leggera e ad automatismo integrale con guida driverless, ossia senza conducente. Lo stesso sistema di guida automatica senza conducente è già presente sulla linea lilla, in funzione dal 2015. Per garantire la sicurezza dei viaggiatori, sarà analogo anche il sistema di apertura e chiusura delle porte. Cancelli scorrevoli impediranno l’accesso dei passeggeri ai binari, quando la metropolitana è in movimento. Le porte delle carrozze si apriranno solo quando la metro si sarà fermata ed in corrispondenza dei cancelli posizionati sulla banchina.

Le gallerie saranno a binario unico.

Metro 4 Milano, i costi

Per la realizzazione della metro 4 di Milano è stata istituita nel 2014 la società SPV Linea M4 Spa. Il Comune di Milano è socio pubblico di maggioranza.

Il costo complessivo, indicato sul sito ufficiale, è di € 1.698.709.532. Il 70% circa sarà sostenuto da fondi pubblici, il 30% da privati.

Metro 4 di Milano, l’impatto ambientale

Un’opere del genere all’interno di una città non può non sollevare problematiche relative all’impatto ambientale.

Fortunatamente, rispetto a quanto prospettato in origine, lo sviluppo dei lavori ha permesso di contenere l’abbattimento degli alberi del 24%. Il Comune di Milano ha annunciato che, al termine degli scavi, saranno piantati 1900 alberi lungo il percorso.

La nuova linea blu consentirà inoltre un collegamento con le principali aree verdi di Milano: Parco Forlanini, Idroscalo e Parco delle Risaie.

L’obiettivo alla base della realizzazione della nuova metropolitana milanese è comunque ambientale. Riducendo il traffico su ruote a favore del trasporto pubblico, la metro 4 consentirà di ridurre notevolmente le emissioni inquinanti. Si parla di circa 16milioni di tonnellate in meno nel consumo annuo di combustibile.

Quando Apre Metro 4 a Milano?

Bimbo Cinese Tre Gambe

Bimbo cinese nasce con tre gambe: l’operazione dura 10 ore

Tosca-DAquino

Una festa esagerata al cinema dal 22 Marzo: intervista a Tosca d’Aquino