Milano, operazione antidroga: arrestate 45 persone

polizia-milano

Maxi operazione antidroga a Milano questa mattina, 45 le persone che sono state arrestate.

Ad agire la squadra mobile del capoluogo lombardo che nell’operazione soprannominata “Rubens” e iniziata nel novembre del 2013 ha scoperto un gruppo di persone dedito all’importo e allo spaccio della droga a Milano. Un affare di quelli imponenti che metteva insieme cittadini italiani e stranieri.

Infatti nell’operazione portata a termine questa mattina dagli agenti della polizia sono finiti in manette anche cittadini sudamericani. Secondo la ricostruzione degli inquirenti infatti la droga, in prevalenza cocaina, proveniva dal Perù e dall’Olanda, mentre la marijuana era made in Albania. A spacciare in città erano in prevalenza cittadini italiani che estendevano la loro rete criminale anche nei Comuni a Nord del capoluogo. Il centro propulsore dell’organizzazione si stanziava però tra via Padova e Villa San Giovanni.

Questa mattina la parola fine all’organizzazione con l’arresto di 45 persone ad opera della polizia che ha portato a termine tutte le misure cautelari. Un’indagine lunga, ma ben articolata che risale al novembre 2003 ma che è stata condotta in maniera professionale da tutti gli apparati chiamati ad operare in sincro tra di loro.

Autostrada Palermo-Messina, arrestato un corriere della Droga

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.