Morto Emiliano Sala: il calciatore disperso in incidente aereo

Emiliano Sala è morto nell’incidente aereo avvenuto lo scorso 21 gennaio nel canale della Manica. Si cerca il corpo del pilota

morto_emiliano_sala

Dopo settimane di ricerche è arrivata la triste conferma: il calciatore italo-argentino Emiliano Sala è morto nell’incidente aereo avvenuto lo scorso 21 gennaio nel canale della Manica. Il corpo di Sala è stato recuperato nel relitto dell’aereo inabissatosi. Lo conferma la polizia di Dorset. Ancora non è stato ritrovato il corpo del pilota dell’aereo, David Ibbotson.

Il ritrovamento di Sala

Come riporta il quotidiano Clarin di Buenos Aires, la notizia dell’identificazione dei resti del calciatore 28enne è stata diffusa dalla polizia di Dorset, la città costiera dove un medico anatomopatologo ha verificato la coincidenza del Dna con quello dei famigliari.

“Il corpo trasferito al porto di Portland è stato formalmente identificato come quello del calciatore professionista Emiliano Sala“, si legge in un tweet pubblicato dal commissariato. Mentre il giornale sottolinea che “la tristezza ed il dolore non abbandoneranno mai i famigliari de giovane, ma almeno il ricordo sarà alleviato dal fatto di aver potuto dare al congiunto una sepoltura”.

Mercoledì notte l’agenzia britannica di indagini degli incidenti aerei (Aaib) aveva annunciato che, grazie ad un mini-sommergibile in dotazione alla nave oceanica ‘Geo Ocean III’, si era riusciti a portare in superficie il cadavere rimasto incastrato nel relitto del Piper Malibu adagiato sul fondo del mare nella Manica a 70 metri di profondità.

Nel comunicato diffuso si legge:

Le famiglie di Mr. Sala e il pilota David Ibbotson sono state aggiornate con questa notizia e continueranno a essere supportate da ufficiali di collegamento di famiglia appositamente formati. I nostri pensieri rimangono con loro in questo momento difficile. HM Coroner continuerà a indagare sulle circostanze di questa morte sostenute dalla polizia di Dorset”.

E ancora:

Lunedì 21 gennaio 2019 un aereo che trasportava entrambi gli uomini stava volando da Nantes a Cardiff quando ha perso i contatti con il controllo del traffico aereo, a nord di Guernsey. Purtroppo un’operazione di ricerca e soccorso non ha avuto successo nel localizzare l’aereo e i due occupanti.

Successivamente AAIB e team di ricerca finanziati privatamente sono stati impiegati nell’area interessata. Utilizzando attrezzature specialistiche, i team sono riusciti a localizzare e identificare l’aereo e a recuperare il corpo di Emiliano Sala”.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

Come arrivare Ciampino Mezzi

Chiuso Aeroporto di Roma Ciampino: ritrovate bombe della Guerra Mondiale

salò

Passeggiata a Salò: dove andare e cosa vedere sul lago di Garda