Museo di Pietrarsa: Come arrivare in Auto, Treno, Bus e Autobus

Guida alla collezione del Museo Ferroviario di Pietrarsa e indicazioni per arrivare con diversi mezzi di trasporto.

museo pietrarsa come arrivare

Il Museo Nazionale Ferroviario di Petrarsa è fuori dai soliti giri turistici ma dovrebbe esservi assolutamente incluso per la ricchezza della collezione e per la lunga storia che ha alle spalle. A metà, infatti, tra Napoli e San Giorgio a Cremano, il Museo fu sede, un tempo, dell’opificio di Pietrarsa, fabbrica borbonica per la produzione di treni, locomotive e materiale rotabile. A causa del decadimento del Regno e della produzione, in tempi recenti la struttura è stata recuperata ed adibita a Museo.

Nel 2017, infatti, è stato completato l’ultimo restyling e recupero della struttura ottocentesca, per permettere di accedere ai visitatori e agli appasssionati di ferrovie, che troveranno materiale interessante per i loro gusti. Durante questo natale vi sono stati allestiti anche splendidi mercatini di Natale.

All’interno del Museo di Pietrarsa ci sono locomotive a vapore ottocentesche fino a riproduzioni ed originali di locomotive e vagoni dei treni che hanno fatto la storia del secolo scorso. Alcuni di questi sono visitabili anche all’interno, per restituire concretezza alla visita del museo.

Presente anche un’installazione multimediale che riproduce il primo viaggio in treno della storia e spiega le caratteristiche meccaniche della prima locomotiva mai prodotta e messa in funzione.

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa: Come Arrivare in Treno, Auto e Autobus

In Treno

Il modo più semplice per raggiungere il Museo di Pietrarsa è certamente quello di arrivare in treno. Grazia ad una stazione di Trenitalia posta esattamente davanti all’ingresso, è possibile raggiungere il museo da Napoli o Salerno in poche decine di minuti. Da Napoli Centrale, bisogna usare la stazione sotterranea di Napoli Piazza Garbaldi ed utilizzare la Linea 2 della Metropolitana, direzione Salerno o Torre Annunziata. Percorso inverso per chi arriva da Salerno. Sono anche previste agevolaizoni sui biglietti d’ingresso per chi arriva a mezzo treno.

come arrivare museo pietrarsa

In Auto

È agevole arrivare al Museo anche in auto. Per chi proviene dall’autostrada A1 Napoli-Milano deve uscire a Napoli Centro e prendere l’uscita Portici. Proseguendo tutta Via San Giovanni a Teduccio, si arriva direttamente in Via Pietrarsa. Per chi arriva dall’A3 Napoli-Salerno si può usare l’uscita Portici o Ercolano. A pochi metri dal museo è presente un parcheggio a tariffa convenzionata.

In Autobus

È possibile, tramite la compagnia di trasporti comunale ANM, arrivare al Museo di Pietrarsa. Da Piazza Garibaldi partono gli autobus 254 e 256 che effettuano fermata in Via Pietrarsa e da Via Marina gli autobus numero 157, 254, 256 e 256 che effettuano fermata.

In Taxi

Un altro modo per raggiungere il Museo è usufruire di taxi pubblici che da e per il Museo di Pietrarsa offrono una tariffa fissa. Da Napoli Centrale 16 euro, dal Lungomare 22 euro e dall’Aeroporto 23 euro.

 

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

chi_è_gordon_ramsay

Chi è Gordon Ramsay: Programmi TV e Ristoranti a Londra

migliori film italiani prime video

I migliori film italiani da vedere su Amazon Prime Video nel 2019