MyLiFi: la lampada che trasmette internet

Oledcomm-MyLiFi-09R
Fonte: Oledcomm.com

MyLiFi è la nuova lampada realizzata dall’azienda francese Oledcomm e presentata recentemente al CES 2018 di Las Vegas. Il progetto ha vinto uno dei CES Innovation Awards di quest’anno nella categoria “Tech for a Better World and Smart Cities”.

Come funziona MyLiFi?

Il sistema è di facile utilizzo: il kit MyLiFi si compone di una lampada, collegabile alla rete casalinga tramite Ethernet, e di un ricevitore, alimentato dalla porta USB del pc. Il led irradia una luce invisibile all’occhio umano (dell’ordine tra i 400 e 800 THz) stabilendo una connessione tra un trasmettitore interno e il dongle.

Questo tipo di tecnologia è stata sperimentata per la prima volta nel lontano 2005 e utilizzata dai ricercatori per scopi leggermente diversi. Rispetto al comune collegamento wifi, MyLiFi offre diversi vantaggi: non genera campi elettromagnetici e raggiunge prestazioni fino a 100 volte superiori rispetto alle connessioni tradizionali.

Oledcomm-MyLiFi-04R-1
Fonte: Oledcomm.com

La luce emanata dal dispositivo è “dimmerabile” attraverso una apposita applicazione. È anche possibile programmare date e ore nelle quali consentire l’accesso a internet.

Sicurezza

Il fatto di dover necessitare di un dispositivo aggiuntivo ha dei riflessi anche nell’ambito della sicurezza. I dati sono trasmessi soltanto nel cono luminoso generato dalla fonte luminosa. Inoltre la connessione fra il ricevitore e la lampada è criptata. Perché qualcuno vi possa accedere dovrebbe essere in prossimità del trasmettitore e conoscere le chiavi di accesso alla rete.

D’altro canto, al fine di ottenere prestazioni ottimali in fasi di download e upload, è necessario che il computer dell’utente sia investito completamente dagli infrarossi di MyLiFi.

Fonte: Oledcomm 

La campagna di crowdofundig è stata recentemente lanciata sulla piattaforma IndieGoGo con l’obiettivo di raggiungere la cifra di 50.000$. Il prezzo previsto per il dispositivo, una volta ultimato e immesso nel mercato, si aggira intorno agli 840$. La commercializzazione è stata fissata per luglio 2018.

Anche qualora non riesca a sostituire nell’immediato il wifi, MyLiFi offre lo spunto per la ricerca di tante soluzioni alternative. Una buona idea è generalmente associata a una lampadina accesa, come MyLiFi.

 

Scritto da Giuseppe Bua

Solutore hobbistico di equazioni con limite differenziale ottimizzato alla numerazione

BABY-GANG Salerno

Baby Gang: Salerno, distruggevano auto e organizzavano furti

29110

Stasera in TV su La7: Trama e recensione di “Alta fedeltà”