Napoli Albero alla Rotonda Diaz per Natale, inaugurato “Nalbero”

nalbero-napoli

E’ stato acceso “Nalbero” l’albero di Natale che caratterizza le festività natalizie nella città partenopea. Una novità interattiva che il Comune ha utilizzato per attirare più turisti in città.

Napul’è bell colure…quante volte lo abbiamo canticchiato, detto, scritto o semplicemente pensato…una città in crescita soprattutto sotto l’aspetto turistico, che in queste feste natalizie avrà un asso nella manica in più per portare gente da ogni dove ai piedi del Vesuvio: è stato infatti inaugurato ieri “Nalbero”, l’Albero di Natale “transitabile” più grande al mondo che con molta probabilità sarà iscritto all’albo del guiness dei primati.

napoli-panorama

“Una struttura che contribuisce a confermare e rafforzare la posizione di napoli nel mondo dal punto di vista turistico e culturale” ha dichiarato ai giornalisti il sindaco Luigi de Magistris. L’albero è stato costruito da Itlastage alla rotonda Diaz sul lungomare di Napoli: in quaranta metri di altezza si possono trovare tre terrazze panoramiche, un ristorante, e ancora bar, negozi, attrazioni per i più piccoli. Per novanta giorni questo gioiello di opera ingegneristica sarà ospitata dalla città.

“E’ un momento bellissimo per Napoli – sottolinea Pasquale Aumenta, patron di Italstage –. C’è tanta gente che viene per visitare la città, e “Nalbero” sarà il valore aggiunto in questo periodo natalizio. Non c’è un solo posto letto in questo periodo, ci sono dei turisti che hanno dovuto pernottare a Salerno perché Napoli è piena. Queste sono soddisfazioni”.

Ponte dell’Immacolata a Napoli, cosa fare?

Creativo di professione, blogger per passione. Giornalista per la carta stampata, collabora con “La Città di Salerno” per il basso Cilento, occupandosi prevalentemente di sport, eventi e cronaca ‘bianca’. Ama i social, e non solo per fotografare i piatti e poi postarli su Instagram.
Appassionato di calcio ai limiti della follìa, adora la scrittura e raccontare storie, viaggiare, vedere gente…