Ponte dell’Immacolata a Napoli, cosa fare?

napoli-panorama

Tanti e diversi gli eventi e le attrazioni che si potranno trovare a Napoli durate il ponte dell’Immacolata. Per tutti coloro che vorranno visitare la città partenopea e respirare la prima aria natalizia, ecco alcuni suggerimenti su cosa fare.

Primo fra tutti il presepe di ghiaccio, vera e propria opera d’arte, con i personaggi del presepe quasi a grandezza naturale scolpiti in enormi cubi per un totale di 20 tonnellate di ghiaccio. Il presepe sarà installato presso la Stazione Centrale a Piazza Garibaldi. Altro evento consigliato è il Christmas Village in Piazza Municipio, dove dal 2 all’11 dicembre sembrerà davvero di trovarsi nel villaggio di Babbo Natale. Bancarelle piene di oggetti natalizi frutto dell’artigianato locale, dolci tipici e altre specialità gastronomiche, spettacoli di marionette e giochi per i bambini. La magia del Natale in tutte le sue forme.

san-gregorio-armeno-napoli

Passeggiando per Napoli non resteranno inosservate le bellissime luminarie che accompagneranno i napoletani e i tanti visitatori da un quartiere all’altro. Immancabile, nel Centro Storico, la visita ai Presepi di San Gregorio Armeno, che ogni anno riservano statuine di pastori con le sembianze dei personaggi famosi e dei politici che hanno fatto parlare di loro durante l’anno. Infine per i buongustai si segnala, dall’8 all’11 dicembre il Sorrento Street Food Village, in Piazza Angelina Lauro a Sorrento. Una vera e propria festa del cibo da strada tipico e della gastronomia tradizionale.

Ponte dell’Immacolata 2016 a Roma: Eventi in programma nella Capitale