Omicidio Isabella Noventa, Ultime Notizie (4 febbraio 2017)

isabella-noventa

Si è tenuta ieri l’udienza preliminare che ha visto protagonisti i fratelli Freddy e Debora Sorgato e la tabaccaia Manuela Cacco, i tre accusati di aver premeditato l’omicidio di Isabella Noventa, e dopo averla uccisa, di aver sopresso e distrutto il cadavere.

Dopo le ultime prove portate in aula che parlerebbero di alcuni frame di un video in cui si vedono i due fratelli Sorgato in macchina insieme, con la vittima presumibilmente nel cofano, si decide per il rito abbreviato. In pratica i tre accusati non compariranno più in aula, e il giudizio si baserà non su nuove interrogazioni, ma sulla prove che già si posseggono. Questo poterà di sicuro a velocizzare l’intero processo. Ne é contento Paolo Noventa, fratello di Isabella che dichiara “Tutto sommato siamo soddisfatti per la decisione del giudice di concedere l’abbreviato a tutti e tre, almeno in questo modo tra pochi mesi sarà tutto finito”.

Si avvia dunque verso la risoluzione, un caso che da oltre un anno tiene con il fiato sospeso l’Italia. I tre accusati rischiano ad ogni modo l’ergastolo, data la pesante accusa di premeditazione, sopressione e distruzione del cadavere di Isabella Noventa. In più, per la sola Manuela Cacco, si aggiunge il reato di stalking e simulazione di reato per aver denunciato il furto di un telefono, mai avvenuto, quello stesso telefono con il quale tormentava la vittima.

tribunale-toga-avvocati

Gian Mario Balduin, l’avvocato della famiglia Noventa, dichiara “Si spera che il 6 giugno possiamo finalmente arrivare alla verità. Abbiamo sempre detto, fino ad ora, che la pena ci interessa fino a un certo punto. Certo è chiaro che al momento, visto che le speranze di ritrovare un corpo diminuiscono di giorno in giorno, speriamo in una condanna esemplare. In ogni caso c’è da considerare che i tre sono incensurati, e questo sicuramente peserà sulla decisione del giudice.”

giornata-mondiale-contro-il-cancro-4-febbraio

Giornata Mondiale contro il Cancro, cosa fare per prevenire la Malattia?

part-time-agevolato-pensione

Pensioni oggi novità sul Part Time agevolato: è un Flop