Pensioni ultime notizie: Come verificare il corretto versamento dei contributi

L’Inps ha reso note, le nuove aliquote, ma vediamo come eseguire il calcolo contributivo in modo corretto ai fini pensionistici.

pensioni ultime notizie
La nuova circolare inps del 31 Gennaio 2018, stabilisce le nuove aliquote contributive

Pensioni ultime notizie. Dal 1° Febbraio 2018, la circolare numero 18 dell’Istituto di previdenza nazionale ha stabilito le nuove aliquote contributive. Cerchiamo di fare chiarezza su come verificare il corretto versamento dei contributi.

 Pensioni Ultime Notizie, Verifichiamo il corretto versamento

Tutti i lavoratori, almeno una volta ogni cinque anni, dovrebbero prendersi la briga di verificare la loro situazione contributiva, per evitare spiacevoli sorprese, al fine del raggiungimento della pensione. Un calcolo sbagliato potrebbe portare anche alla perdita di una parte di contributi.

Bisogna quindi, verificare con attenzione il proprio estratto contributivo, soprattutto riguardo ai contributi figurativi. I contributi figurativi, sono quelli accreditati senza nessun onore da parte del lavoratore. Il loro accredito avviene in determinati periodi stabiliti dalla legge, nei quali per i motivi più diversi l’attività lavorativa è stata interrotta.

Questi contributi hanno la funzione di aiutare il lavoratore a raggiungere i requisiti necessari a percepire la pensione ed influiscono sull’importo finale della stessa.

Pensioni ultime notizie, verifichiamo l’estratto contributivo

Ogni lavoratore, può fare per proprio conto la verifica della situazione contributiva personale. Per mettere in pratica tale verifica, è sufficiente, tramite un pc, accedere ai servizi online messi a disposizione dall’Inps.

Attenzione, per accedere ai servizi del portale Inps, è necessario effettuare una registrazione a seguito della quale l’utente riceve le prime cifre di un codice Pin.Bisogna poi attendere l’invio della seconda parte del codice Pin che solitamente arriva per posta, solo allora, con il codice completo è possibile vedere la propria situazione sul portale Inps.

Nel caso in cui il lavoratore non può o riscontra difficoltà, può rivolgersi ad un patronato. Se l’utente/lavoratore riesce ad accedere al portale, si trova davanti la sua situazione contributiva. Se il datore di lavoro è sempre lo stesso, si troverà un unica scheda riassuntiva, altrimenti se ha avuto diversi datori di lavoro, troverà più schede, che si possono verificare singolarmente.

Chi può usare il servizio Inps

L’estratto conto contributivo, può essere verificato sul portale dell’Inps da coloro iscritti alla gestione separata, dai lavoratori autonomi, dai dipendenti del settore privato, dagli iscritti al fondo clero, dagli sportivi professionisti e dai lavoratori dello spettacolo.

L’accesso non è ancora disponibile, ma in fase di sperimentazione per gli iscritti alla gestione dipendenti pubblici. Seguiteci per restare aggiornati.

Cosa ne pensi?

-2 punti
Upvote Downvote

Total votes: 2

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 2

Downvotes percentage: 100.000000%

Festa della Candelora Oggi

Oggi Festa della Candelora 2018: Significato e Storia

Intenzioni di Voto Oggi Lazio

Intenzioni di Voto Oggi 2 Febbraio: Elezioni Regionali Lazio e Lombardia