Pino Maniaci, Procura di Palermo chiede rinvio a giudizio per Estorsione

pino-maniaci-estorsione

Rinvio a giudizio: è questa la richiesta avanzata dalla Procura di Palermo nei confronti di Pino Maniaci, noto direttore di Telejato, finito dalla parte dell’accusato per una presunta e reiterata estorsione.

Rinvio a giudizio per Pino Maniaci, il reato contestato è di estorsione nei confronti di due sindaci del palermitano, Gioacchino De Luca e Salvo Lo Biundo, primi cittadini di Borgetto e Partinico. La Procura di Palermo ha avanzato questa richiesta e nei prossimi giorni capiremo se verrà ratificata o meno. Intanto, nei mesi scorsi, il direttore di Telejato ha anche ricevuto l’ordine di divieto di dimora.

pino-maniaci-telejato-processo

Per Maniaci si tratta di un complotto ordito nei suoi confronti per le inchieste sempre pungenti della sua emittente: a rafforzare la sua difesa anche i risvolti circa l’altro reato a lui contestato, ovvero quello di aver costretto un assessore a comprare 2000 magliette col logo Telejato. Gioacchino Polizzi, l’assessore chiamato in causa, davanti alla corte ha negato di aver ricevuto qualsiasi richiesta del genere.

Autostrada Palermo-Messina, arrestato un corriere della Droga

 

[kkstarratings]

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".