Protesta Gilet Gialli Parigi oggi: devastati ristoranti e negozi

gilet gialli fouquet

Sabato di fuoco a Parigi. I gilet gialli sono ritornati a protestare in pieno centro distruggendo e dando alle fiamme negozi e ristoranti simbolo della Parigi VIP. La manifestazione sugli Champs-Elysees, a pochi passi dall’Arco di Trionfo, ha lasciato alle sue spalle la devastazione. Una vittima “illustre” della manifestazione di oggi, la 18esima dei Gilet gialli nella capitale francese, è il ristorante Fouquet’s, salotto dei personaggi in vista della città e luogo preferito dell’ex presidente Sarkozy. Le vetrine sono state sfondate e vi si è sviluppato un principio di incendio subito domato. I manifestanti hanno posato in foto lungo la strada con i menù del ristorante saccheggiato.

Ad essere colpiti anche molti negozi di brandi di lusso come Bulgari e Hugo Boss, le vetrine sono state saccheggiate ed i locali devastati. A pochi passi dagli Champs-Elysees è andato a fuoco anche un palazzo che al piano terra ospitava la sede di una banca. Tratti in salvo gli abitanti dai Vigili del Fuoco. La polizia fa sapere di aver fermato almeno 40 persone e ci sarebbero per ora 13 feriti gravi, tra cui anche poliziotti. Alla manifestazione avrebbero preso parte 7-8mila persone, di cui 1500 violenti, secondo il ministro dell’Interno.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

amici_serale_2019_ricky_martin

Amici Serale 2019: Ricky Martin primo direttore artistico

SKY_2_800x400

Come contattare l’assistenza Sky? I numeri e le alternative