Salvini a Napoli, Oggi alla Mostra d’Oltremare: Manifestazioni di Protesta

Salvini Macerata

Il comizio di Salvini, inizialmente cancellato per le proteste del popolo di Napoli, sarà lo stesso fatto oggi 11 marzo alle 17.00 presso la Mostra d’Oltremare. A deciderlo è la Prefettura di Napoli, che, con una nota ufficiale, ha affermato come la manifestazione “Noi con Salvini”, si terrà come da protocollo oggi 11 marzo presso la Mostra d’Oltremare.

LA DECISIONE DEL MINISTRO MINNITI

Lo ha deciso la Prefettura sotto indicazione del ministro degli Interni, Marco Minniti, che ha affermato in una nota come Salvini abbia il diritto di parlare a Napoli: “Sia garantito il diritto di parlare a Salvini a Napoli“. Il Ministro Minniti ha anche dato disposizioni sulla manifestazione anti-Salvini, affermando che chi vuole manifestare ha tutto il diritto di farlo, nel rispetto dell’ordine pubblico e della Costituzione.

LE DICHIARAZIONI DI SALVINI

Intanto Salvini, dopo le proteste di ieri e l’iniziale cancellazione del suo intervento, così si era espresso: “Lo stato a Napoli non esiste, comandano violenti e centri sociali. Lo stato non è in grado di garantire democrazia, sicurezza e libertà d’espressione. Non è possibile che l’Italia sia ostaggio di delinquenti, di sindaci complici e ministri assenti.  Visto che non siamo in dittatura e per rispetto nei confronti delle migliaia di persone che hanno già annunciato la loro pacifica presenza, domani alle 17 sarò Napoli come previsto”. 

salvini-napoli-occupata-mostra-oltremare

IL CORTEO DI PROTESTA

Scoppia però la rabbia dei manifestanti, che in un primo momento avevano ottenuto la cancellazione del comizio del leader della Lega, e che ora si vedono, secondo alcune parole prese dai social, presi in giro dal Governo e le istituzioni. In alcune pagine Facebook si legge tutta l’indignazione del caso: “Il Comizio di Salvini dell’11 marzo alla Mostra d’Oltremare si terrà. E’ una vergogna. L’annuncio dopo le pressioni del ministro dell’Interno Minniti, del PD, che si è preso la briga di scrivere al Prefetto di Napoli per far svolgere comunque a Salvini la sua manifestazione! In pratica hanno pubblicamente detto una bugia per farci uscire dalla Mostra, e ora ci rimettono Salvini…E’ una vergogna!!! Governo, Prefettura e PD stanno passando sopra la volontà di Napoli e dei territori e ci impone un comizio che nessuno vuole… Il Partito “Democratico” si dimostra così il miglior alleato del trumpista, razzista e antidemocratico Salvini!” – così quanto si legge in alcune pagine contrarie a Salvini che affermano come dalle 14.00 si terranno manifestazioni e cortei contro il leader della Lega Nord.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

bill-viola-rinascimento-elettronico

Bill Viola a Firenze, Mostra Palazzo Strozzi: Date, Orari e Prezzi Biglietti

polizia-germania

Attentato Terroristico in Germania, chiuso Centro Commerciale a Essen