Sanremo Rock e Trend Festival fa tappa in Calabria: tutti i partecipanti

20180120 banner Cosenza

Sabato 20 gennaio le selezioni del Sanremo Rock & Trend Festival 2017-2018 arrivano in Calabria.

La più importante e longeva rassegna canora dedicata alle rock band emergenti, giunta quest’anno alle sua trentunesima edizione, si prepara infatti a fare tappa all’Hotel Branca di Praia a Mare (CS).

Vista la grande partecipazione, quella di sabato sarà solo la prima serata di audizioni live dedicate agli artisti provenienti dalla regione. Segno di una grande vivacità della scena rock calabrese e del prestigio del Festival, dal cui palco, nel corso degli anni, sono passati tanti artisti di successo come Ligabue, i Litfiba, i Denovo di Mario Venuti, i Tazenda, i Bluvertigo di Morgan o gli Avion Travel, solo per citarne alcuni.

Saranno otto le band che sabato 20 gennaio si sfideranno con esibizioni rigorosamente dal vivo: i Nivera da San Giovanni in Fiore (CS),i Kastigo da Reggio Calabria, Riccardo Napolitano da Cetraro (CS), Antonio Algieri da Cosenza, Domenico Apicella di casa a Catanzaro, Giuseppe Medaglia da Cosenza, Antonio Macchione da Nocera (CZ) e i Sovraccarico da Locri (RC). Al termine della serata, una giuria composta da esperti e addetti ai lavori del mondo musicale, presieduta dal produttore e discografico Silvio Pacicca, decreterà i tre gruppi che, passando il turno, accederanno direttamente alle fasi finali in programma nella seconda metà di maggio nella Città dei Fiori.

La serata, organizzata da Ilario Vaccaro, responsabile Sanremo Rock per la regione Calabria, sarà interamente ripresa e trasmessa su On Music – Per chi ama la musica, canale musicale del circuito Vision tv, e sul canale ufficiale Youtube Sanremo Rock TV, con interventi in diretta radiofonica su Radio Irene.

L’appuntamento con la prima tappa calabrese di selezioni live del 31° Sanremo Rock & Trend Festival è dunque per le ore 20 all’Hotel Branca, in viale della Libertà a Praia a Mare, in provincia di Cosenza.

L’ingresso è gratuito.

Sono partner istituzionali del 31° Sanremo Rock & Trend Festival SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), AFI (Associazione Fonografici Italiani) e NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori).

LE BAND IN GARA SABATO 20 GENNAIO

NIVERA – Il nome della band significa “grande nevicata”, come quella che venne la notte del 1992, quando il gruppo si formò. Ciò che accomuna i quattro fondatori è l’amore per il rock. Da subito, da autodidatti, suonano brani scritti da loro, con testi che parlano di temi sociali come disoccupazione, droga, emarginazione, guerra. Dopo diversi concorsi (sempre al 4° posto), consensi e applausi che li portano ad esibirsi in piazze e paesi vicini, e dopo un cd live autoprodotto ”Corriamo nel vento” (2000), la band si scioglie. Si ritrova nel giugno 2016 per suonare ad una festa di piazza. Ed è come se il tempo non fosse mai passato. Oggi i Nivera sono a lavoro su un nuovo album.

KASTIGO – Da un decennio i Kastigo percorrono le cattive strade del rock. Scavano nell’animo di chi ascolta: testi mai scontati, introspettivi e socialmente impegnati, segnano distorsioni seventies e ritmi funk che d’impatto caratterizzano il sound. Uno shake acidognolo di beat e poesia, sudore e sentimento, pathos e melodia. Da Reggio Calabria fino ad ovunque vogliate andare, i Kastigo vi prenderanno per mano, aprendo un varco nei vostri pensieri addomesticati, accompagnandovi attraverso un percorso di brani inediti, schietti e vigorosi.

RICCARDO NAPOLITANO – Annunciata l’uscita a breve del suo singolo di debutto.

ANTONIO ALGIERI – Polistrumentista e cantante, appassionato di musica sin dalla nascita, ha modo di farsi notare in pubblico nel 2012 ad una festa liceale. Entra così nella Another Band, un quartetto che per i successivi 3 anni, fino al suo scioglimento, sarà una delle giovani band di spicco nel panorama cosentino. Col tempo Antonio impara a scrivere e comporre brani e studia chitarra e batteria. In parallelo al suo progetto solista, dall’estate 2015 è anche batterista nel gruppo Vonhoa. Con un’etichetta discografica calabrese nel 2014 ha prodotto il suo primo EP dal titolo omonimo e nel 2017 ha pubblicato il suo primo lavoro discografico “Hope”: 11 brani inediti di matrice Rock con testi in italiano e in inglese.

DOMENICO APICELLA – Domenico Apicella ha 28 anni, viene da un paesino della Calabria, è iscritto a Giurisprudenza ma sogna di vivere di musica, della sua musica. La sua scrittura nasce dalla solitudine, che si trasforma in pura e autentica condivisione. Da tre anni ha infatti deciso di far sentire la sua voce, di far vedere la sua faccia, di far arrivare il suo messaggio alle persone. Ha inciso molti brani e sta lavorando ai rispettivi videoclip.

GIUSEPPE MEDAGLIA – Cantante, cantautore, chitarrista e produttore discografico nato a Cosenza nel 1976. Vista la sua passione fin da piccolo, i genitori lo iscrivono ad una scuola di musica e gli comprano un pianoforte. A 17 anni un amico gli regala una chitarra classica con il manico spezzato, lui la ripara e passa un anno a suonarla chiuso in casa, poi davanti ad amici e parenti, per le strade e nelle case. A 20 anni inizia l’esperienza nei locali e piazze con il suo primo gruppo, gli Alcadia. Nel 2000 apre il concerto del chitarrista Ricky Portera e da qui in poi inizia la sua carriera musicale con concerti, manifestazioni, partecipazioni a spettacoli dal vivo e televisivi, concorsi. Dopo “Questione di tempo”, suo primo disco ufficiale uscito nel 2008, sta ultimando il secondo disco di inediti in uscita nel 2018.

ANTONIO MACCHIONE – Antonio Mack, una laurea in Lettere Moderne, sin da piccolo coltiva la passione per il canto e per la musica, ma è nell’adolescenza che, grazie alla chitarra, riesce a dare voce ai suoi pensieri componendo le prime canzoni. Inizia subito a suonare con vari gruppi pop-rock, per poi proseguire la strada come solista. Partecipa a diversi concorsi nazionali come cantautore (recente terzo al concorso internazionale Val Tidone Festival Competition e semifinalista al Premio Pierangelo Bertoli 2017). Nella primavera del 2017 ha iniziato a collaborare con il gruppo rock Garage 21, con cui porta i suoi brani inediti in tutto il territorio italiano.

SOVRACCARICO – Il progetto nasce dall’idea di fondere i background musicali di tutti i componenti del gruppo, unendoli alla poesia contemporanea italiana con l’intento di trovare un sound rock che esprima e affronti diverse tematiche, dalla protesta ai sentimenti. Da questa visione trae origine il nome della band: un Sovraccarico di idee, esperienze, gusti, emozioni e passioni, con la volontà e il desiderio di creare un sound che arrivi dritto al cuore, risvegli le coscienze, mandando in tilt tutti i sensi. I Sovraccarico sono: Rita (voce), Filippo (chitarra elettrica), Antonio (basso) e Cosimo (batteria). I testi sono poesie scritte da Filippo e riportate anche nel libro Passione, Fuoco e Luce (Leonida Edizioni, 2013) come le linee armoniche.

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

Amici ragazzi puniti puliscono strade Roma ramazza Maria De Filippi foto 17 gennaio 2018_17180017

Roma, i ragazzi di “Amici” netturbini per punizione a Campo de’ Fiori

Milena Gabanelli Corriere Dataroom

Milena Gabanelli ritorna con Dataroom sul Corriere.it