Sciame Meteorico di Santa Lucia: Cos’è, come vederlo e a che ora

Questa notte ci sarà uno spettacolare Sciame Meteorico anche in Italia, ecco alcune informazioni utili.

sciame meteorico come vederlo

Viste le basse temperature in tutta Italia è un po’ difficile passare la notte all’aperto ad aspettare le stelle cadenti, ma per gli appassionati la notte dal 13 al 14 Dicembre sarà importantissima per osservare lo sciame meteorico delle Geminidi. Vediamo che cos’è questo fenomeno e in cosa consiste.

Lo sciame meteorico causa strisce di colore giallo nel cielo notturno ed è nominidato “delle Geminidi” perchè sembrano originarsi a partire dalla costellazione dei Gemelli. Il fenomeno, in realtà, c’entra ben poco con le stelle in generale e il fenomeno estivo delle stelle cadenti.

Dagli anni ’80, periodo in cui fu scoperta la causa del cielo strisciato di giallo, è assodato che l’avvenimento riguarda l’oggetto spaziale Fetonte, un asteroide che è spesso di passaggio tra i pianeti del Sistema Solare. Viste le sue particolari caratteristiche fisiche molti ritengono che in realtà sia una cometa cui è venuto meno lo strato di ghiaccio più esterno.

L’incontro dei detriti di Fetonte con l’atmosfera terrestre porta alla combustione di questi ultimi lasciando una particolare scia nel cielo. L’arrivo di questi detriti è abbastanza periodico e capita in questi giorni di Dicembre.

Come osservare lo sciame meteorico al meglio

Se il cielo lo permette, presentandosi sgombro da nubi, bisogna allontanarsi da forti fonti di illuminazione cittadina che possono rovinare lo spettacolo del cielo. Inoltre si prevede che il fenomeno dello sciame meteoritico dovrebbe intensificarsi intorno alle 2 di notte. Quindi, chi avrà la pazienza di aspettare sarà pienamente ricompensato da uno spettacolo senza pari.

Per guardare lo sciame “di Santa Lucia” è opportuno rivolgersi a Nord-Ovest della Cintura di Orione, proprio in direzione della costellazione dei Gemelli, da cui prende il nome il fenomeno. Si prevedono fino a 100 meteoriti l’ora a partire dalle ore 2 di questa notte.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.