Sciopero Napoli, Oggi 22 Marzo 2017: Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea (Orari)

Sciopero Eav Napoli

Una giornata con l’acqua alla gola per i pendolari di Napoli che scelgono di muoversi con Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea. Infatti oggi 22 marzo 2017 è stato indetto uno sciopero di 4 ore dei treni l’orario previsto per lo stop va dalle 8.03 alle 12.03 per la Circumvesuviana e dalle 9.20 alle 13.20 per Cumana e Circumflegrea.

SCIOPERO NAPOLI OGGI 22 MARZO: FASCE GARANZIA CIRCUMVESUVIANA

Naturalmente essendo mezzi pubblici l’Ente Autonomo Volturno (EAV) deve garantire della fasce orarie di garanzia che vi proponiamo di seguito in maniera dettagliata. Circumvesuviana ultime partenze prima dello sciopero: Napoli – Sorrento 7.39; Napoli – San Giorgio via Centro Direzionale 7.41; Napoli – Baiano 7.48; Napoli – Poggiomarino via Scafati 7.54; Napoli – Sarno 8.02; Acerra – Pomigliano 7.16; San Giorgio via Centro Direzionale – Napoli 7.49; Sorrento – Napoli 7.55; Poggiomarino – Napoli 7.57; Sarno – Napoli 7.59; Baiano – Napoli 8.02. Partenze Circumvesuviana garantite dopo lo sciopero: Napoli – Acerra 12.04; Napoli – Sorrento 12.09; Napoli – San Giorgio via Centro Direzionale 12.11; Napoli – Baiano 12.18; Napoli – Poggiomarino via Scafati 12.25; Napoli – Sarno 13.02; Poggiomarino – Napoli 12.04; Sorrento – Napoli 12.07; Acerra – Napoli 12.18; San Giorgio via Centro Direzionale – Napoli 12.19; Sarno – Napoli 12.49; Baiano – Napoli 13.02.

circumvesuviana-pendolaria-2016

SCIOPERO NAPOLI OGGI 22 MARZO: FASCE GARANZIA CUMANA E CIRCUMFLEGREA

Fasce di garanzia che naturalmente sono presenti anche per le corse della Cumana e della Circumflegrea ultime partenze prima dell’inizio dello sciopero: Montesanto – Torregaveta 8.01; Torregaveta – Montesanto 8.40; Montesanto – Licola 8.03; Licola – Montesanto 8.43. Prime partenze dopo lo sciopero: Fuorigrotta – Torregaveta 13.27; Fuorigrotta – Montesanto 13.30; Montesanto – Torregaveta 13.41; Montesanto – Licola 13.43; Torregaveta – Montesanto 14.00; Licola – Montesanto 14.23.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.