ShorTS International Film Festival Trieste: Tutti i Vincitori

Assegnati i primi della diciannovesima edizione dello ShorTS International Film Festival: ecco tutte le categorie e vincitori.

Shorts festival premi

Oggi si è conclusa la 19° edizione di ShorTS International Film Festival con la cerimonia di premiazione in piazza Verdi alle ore 20.30. Il festival di quest’anno è stato ricco di presentazioni di nuovi film italiani e non. Molti registi emergenti hanno avuto la possibilità di confrontarsi e di mostrare i propri film a stampa e critici.

Dice la direttrice del festival Chiara Valenti Omero:

“Questo è stato un anno di crescita per ShorTS, anche grazie all’introduzione della Realtà Virtuale, all’ampliamento della sezione dedicata a bambini e ragazzi, e alla presenza di alcuni dei grandi protagonisti del panorama cinematografico e non solo. Continueremo, anche nelle prossime edizioni, a innovarci e ad ampliare la nostra offerta esplorando nuove realtà e mettendoci alla prova con nuove sfide.”

ShorTS Festival 2018, ecco tutti i premi

Per la sezione Maremetraggio, il premio EstEnergy – miglior cortometraggio – (dal valore di 5000 euro) va a Matria di Alvaro Gago (Spagna, 2017); Il premio Studio Universal – miglior cortometraggio italiano – va a A Christmas Carol di Luca Vecchi (Italia, 2017); Premio Premier Film – cortometraggio non ancora distribuito – va a 9 pasos di Marisa Crespo Abril, Moisés Romera Pérez (Spagna, 2017).

Anche i detenuti della Casa circondariale di Trieste hanno espresso la propria preferenza assegnando il premio Oltre il Muro a Je ne veux pas mourir di Massimo Loi, Gianluca Mangiasciutti (Italia, 2017); Il legionario di Hleb Papou (Italia, 2017).

Premi lungometraggi ShorTS 2018

I lungometraggi premiati alla kermesse sono Happy Winter di Giovanni Totaro (Italia, 2017) – miglior lungometraggio -; La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo (Italia, 2018) – premio SNNCI e ANAC.

La terra dell’abbastanza_Premio SNCCI e Premio ANAC

Premiati anche lungometraggi in VR tra cui Remember dI George Kacevski (Australia, 2016) e cortometraggi tra cui The Dream Collector di Mi Li (Cina, 2017) e Lifeline di Victor Michelot (Francia, 2017). Premiata anche la fiction La Porta Rossa (ITA)

 

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Francesco de gregori

Canzone di De Gregori su Roma: Testo Completo

Screenshot 2018-07-08 at 10.48.55

Attivisti ONG Proactiva scalano statua di Colombo a Barcellona