Sparatoria a Dordrecht Oggi: almeno 3 morti, un ferito

sparatoria_milano

Una sparatoria ha scosso Dordrecht, nel sud dell’Olanda. Come riferisce la polizia di Rotterdam su Twitter “morte persone” sono rimaste “vittime di una sparatoria nella città di Dordrecht”. Secondo una prima quanto parziale ricostruzione dei fatti, il bilancio parla di 3 morti, tra cui l’agente, e un ferito grave.

Un “uomo, probabilmente un poliziotto, ha aperto il fuoco questo pomeriggio nella sua abitazione a Dordrecht”: così riassumono i media locali in merito alla sparatoria di stasera. Stando al quotidiano online De Stardaard gli agenti della sicurezza e le ambulanze sono giunti sul luogo della tragedia intorno alle 18.30 e subito dopo si è diffusa la notizia sui media. Da chiarire il movente che ha spinto lo sparatoria a compiere la carneficina.

I precedenti

Lo scorso aprile un poliziotto a Wiinegem, in Belgio, aveva sterminato la famiglia, uccidendo la moglie e i due figli di 9 e 11 anni per poi suicidarsi. Nel 2005, invece, a Hilversum un agente di polizia di 46 anni della National Police Services Agency (KLPD) aveva ucciso la moglie di 42 anni e i tre bambini di 8, 6 e 3 anni. Poi si era suicidato.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

image001

Da plastica a blister con la termoformatura

tiscali mail login non funziona

Tiscali Mail Non Funziona? Come accedere alla Mail