Sparatoria a Scuola negli USA: Strage Sventata

Il giovane ha sparato alcuni colpi. Poi è stato arrestato da un agente della polizia

Abusi Sessuali Nazionale

Strage sventata in una scuola superiore degli Stati Uniti. Un ex studente si è introdotto armato nel campus, a circa 160 km a ovest di Chicago, Illinois, ed ha aperto il fuoco.

I fatti di Chicago, Illinois

Erano in corso le prove per la festa di diploma. Il giovane prima ha sparato alcuni colpi nel corridoio e poi è uscito dall’edificio. Qui un agente, della polizia di Dixon, lo ha colpito e arrestato.

Ora l’ex studente è ricoverato in ospedale, con ferite non gravi. Tutti gli altri sono illesi.

Rimangono ancora sconosciute le ragioni del gesto. Si sa solo che il giovane era stato espulso dall’istituto.

La regolamentazione dell’uso delle armi negli stati uniti

Anche se la tragedia è stata evitata, si tratta di un altro caso di violenza, legata al problema dell’uso delle armi negli Stati Uniti ed alla facilità, con la quale possono essere acquistate. E’ ancora vivo il ricordo della strage di Parkland, in Florida, consumatasi in un’altra scuola superiore, il 14 febbraio scorso, che provocò una mobilitazione generale, guidata da studenti e famiglie. E’ facile dunque immaginare che l’episodio riaprirà la discussione sull’annoso problema della legge sulle armi negli Stati Uniti.

Notte ai Musei a Roma

Notte ai Musei di Roma 2018: Tutte le Iniziative Gratuite

anziani morti in auto

Anziani morti in auto: ipotesi omicidio suicidio