Strage di Piazza della Loggia: Maurizio Tramonte arrestato in Portogallo

piazza della loggia

È recentissima la conferma degli ergastoli agli autori della strage di piazza della Loggia, ma Maurizio Tramonte, uno dei condannati, non ha perso tempo ed ha fatto perdere le sue tracce praticamente subito. La latitanza dell’ex Ordine Nuovo è durata poco: infatti, su segnalazione dei ROS, la polizia portoghese lo ha arrestato a Fatima e adesso sarà consegnato alla giustizia italiana per fargli scontare la pena inflittagli.

La fuga di Tramonte

Non è durata molto la fuga di Maurizio Tramonte: infatti, il militante di estrema destra aveva fatto perdere le sue tracce subito dopo la sentenza, ma la sua fuga in Portogallo è durata molto poco perché la polizia portoghese, come detto, lo ha bloccato a Fatima dove si era recato, probabilmente, non per chiedere perdono alla Madonna.

Giustizia per la strage di piazza della Loggia?

Finalmente si è arrivati a mettere un punto alla vicenda giudiziaria legata alla strage di piazza della Loggia in cui, lo ricordiamo, persero la vita otto persone e ne rimasero ferite altre cento. Tra depistaggi e ”indagini volutamente errate”, come le ha definite il procuratore generale Alfredo Viola, si è arrivati a una verità e, anche se molti sono ancora i coni d’ombra su questa e le altre tragiche vicende di quegli anni, ci si può ritenere già soddisfatti.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%