Stupro a Roma: violentata una clochard da un senegalese a Piazza Vittorio

Orrendo fatto di cronaca a Roma. In piazza Vittorio, quartiere Esquilino a pochi passi da Termini, una clochard di settantacinque anni è stata violentata da un senegalese. I carabinieri hanno arrestato il colpevole.

Stupro piazza vittorio

Continuano gli stupri sessuali sulle donne. Questa notte all’1:30 una donna di 75 anni è stata violentata a Roma. Si tratta di una clochard di origini tedesche. La zona della violenza sessuale è quella dei portici di piazza Vittorio all’Esquilino. Un rione multietnico nel centro della capitale. È stato arrestato un senegalese di 31 anni, poco dopo l’episodio. Sarebbe il presunto responsabile.

La donna dormiva in una zona vicino via Carlo Alberto. Quando si è svegliata ha trovato il senegalese vicino a lei. E lei era svestita. Ha urlato così forte da attirare l’attenzione di due turisti e dei carabinieri della stazione di piazza Dante che erano in pattugliamento.

Stupro a Piazza Vittorio, la dinamica della cattura

Hanno fermato dopo avere inseguito il cittadino che stava tentando la fuga. Il trentunenne è accusato di violenza sessuale. E si trova nel carcere di Regina Coeli. La settantacinquenne è stata soccorsa dai carabinieri e portata al pronto soccorso dell’ ospedale San Giovanni. Si trova al momento nella caserma di via Tasso in attesa di una sistemazione.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%