Tè Verde: Benefici e Controindicazioni

Il tè verde favorisce il dimagrimento: assumiamolo con equilibrio.

Te Verde Benefici

Effetti benefici, effetti negativi e controindicazioni del tè verde.

Perché il tè verde favorisce il dimagrimento, se assunto con equilibrio? Perché accelera il metabolismo basale e stimola la termogenesi indirizzando carboidrati e grassi a produrre energia sotto forma di calore anziché sintetizzare tessuto adiposo di riserva. Il processo di termogenesi impedisce l’accumulo di grasso nella zona addominale.

Inoltre il tè verde contiene le metilxantine (caffeina, teobromina, teofillina), che riducono l’assorbimento degli zuccheri, stimolano la lipolisi, cioè l’eliminazione dei grassi dagli adipociti e con l’azione vasodilatatoria, determinano una maggiore attività renale e una diuresi più efficace.

Quindi più depurazione e detossinazione dell’organismo, poiché si eliminano le scorie e i liquidi in eccesso.
Le foglie di tè verde, dopo la raccolta, non sono sottoposte a fermentazione ma solo ad essiccazione e quindi mantengono inalterate i principi attivi.

Il tè verde infatti è un antiossidante quindi rallenta l’invecchiamento e previene i tumori. Un utilizzo eccessivo, avendo questa bevanda molti nutrienti, porta ad un processo degenerativo.

Equilibrio e attenzione per la tiroide

La mancanza di equilibrio nell’uso di questa bevanda induce stress legato alla teina e una sorta di intossicazione da polifenoli, fino ad ulcere allo stomaco e ingrossamento della tiroide, difatti è controindicato nell’ipertiroidismo. Il consumo eccessivo accelera il funzionamento ipertiroideo, quindi porta a problemi di sbalzi d’umore, innalzamento temperatura corporea e ad ingrassare e dimagrire velocemente.

Nell’equilibrio sta la virtù dicevano i latini, quindi si deve puntare ad un dimagrimento lento e duraturo. È sconsigliato perdere molto peso in poco tempo perché si riprende facilmente successivamente.

Molti i benefici…

Il tè verde favorisce la digestione se assunto con equilibrio altrimenti può causare l’ulcera gastrica. Ha un’azione antibatterica, lenitiva, antitumorale e previene l’insorgere di malattie cardiovascolari, anche se l’uso eccessivo porta ad innalzamento pressorio.
Quindi assumiamolo pure per dimagrire, ma senza esagerare e con una dieta equilibrata e molta attività fisica.

 

agnello

Agnello a Pasqua: Animalisti contro la tradizione

questo amore

Questo Nostro Amore 80: Attori e Novità