Terremoto Centro Italia oggi 18 gennaio, epicentro tra L’Aquila e Rieti

sismografo-terremoto

Una forte scossa è stata avvertirta oggi in tutto il centro Italia e anche a Roma e in diverse altre città del centro Italia alle 10:25. La terra continua a tremare. Questa volta l’intensità della scossa era di magnitudo 5.3 gradi della Scala Richter a 9 chilometri di profondità.

La scossa che si è sentita in tutto il Centro Italia ha avuto epicentro tra L’Aquila e Rieti, zone dunque già colpite dai forti terremoti dello scorso agosto e ottobre 2016. Si comunicano dei crolli in alcuni centri, come ad Accumoli e in alcuni comuni nei dintorni di Acoli Piceno. La zona, in questi giorni, era già piegata in due dall’emergenza neve alla quale ora si aggiunge la paura e i danni di una scossa molto forte che è stata sentita fino in Toscana e in Emilia Romagna. Secondo le Rilevazioni INGV la scossa è avvenuta a circa 30 chilometri a sud ovest di Ascoli Piceno e 110 km a nord di Roma.

terremoto-centro-italia

Al momento sono in corso tutte le verifiche anche sulle stazioni dell’A24, l’autostrada che collega Roma, L’Aquila e Teramo, sono state chiuse per verificare la presenza di eventuali danni.

Per la lista terremoti in tempo reale, basterà collegarsi al sito dell’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia.