Terremoto oggi Macerata (15 febbraio 2017): scossa di magnitudo 3.1

sismografo-terremoto

Una nuova scossa di terremoto ha appena colpito la zona di Macerata, stamattina alle 07:28 con una magnitudo di 3.1 gradi della Scala Richter. Quella che sembrava essere stata una notte più tranquilla riguardo alle scosse sismiche, ha subito riportato tutti con i piedi per terra.

La scossa registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) è stata collocata a tre chilometri da Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata. La scossa di 3.1 gradi della Scala Richter è stata avvertita dagli abitanti che hanno avuto in questo modo un altro risveglio all’insegna dell’angoscia. La scossa è stata collocata ad una profondità di 14 chilometri.
Alcuni dei comuni che sono stati interessati dall’attività sismica sono, oltre al già citato Castelsantangelo sul Nera, anche Visso, Preci, Ussita, Norcia e diversi altri comuni tra la privincia di Macerata e quella di Perugia.

Restano dunque quelle del centro Italia le zone più colpite. Per restare aggiornati e poter seguire l’andamento delle scosse di terremoto, consigliamo di seguire il sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alla pagina dedicata alla lista delle scosse in tempo reale, sperando che per oggi la situazione si plachi e ritorni la speranza di una nuova serenità.

arresto-carabinieri

Caserta, Arrestati i Sindaci di Teverola e Vitulazio: Accusati di Corruzione

aeroporto-melbourne-italiana-arrestata

Italiana Arrestata in Australia, trovata all’aeroporto di Melbourne con Cocaina