Tiziano Ferro, nuovo singolo “Il conforto” con Carmen Consoli | Video

tiziano-ferro-il-conforto

Tempo di nuovo singolo per Tiziano Ferro, che lancia in coppia con Carmen Consoli il branoIl conforto”, secondo estratto dall’album Il mestiere della vita”, pubblicato lo scorso 2 dicembre.

Il duetto, in rotazione radiofonica a partire da venerdì 13 gennaio, è stato composto a quattro mani dallo stesso artista di Latina con il giovane Emanuele Dabbono ed impreziosito dalla voce della cantautrice catanese. “Carmen è la mia cantante preferita da sempre – ha dichiarato Tiziano – per il suo canto meraviglioso ma istintivo, è la vera erede di Mina. Conoscendola ho scoperto una persona molto simile a me e l’ho voluta con me nel capitolo più importante di questo racconto, una canzone che evita i manierismi dei duetti, più contenuto che apparenza“.

“Il conforto” sarà presentato dal vivo sul palco del Teatro Ariston, dove Tiziano Ferro e Carmen Consoli saranno entrambi presenti in qualità di ospiti del prossimo Festival di Sanremo 2017. Di seguito il videoclip ufficiale del brano, diretto dal regista Gaetano Morbioli.

IL CONFORTO | video

IL CONFORTO | testo

Se questa città non dorme
allora siamo in due
per non farti scappare
chiusi la porta e consegnai la chiave a te

Adesso sono certa della differenza tra
prossimità e vicinanza
è il modo in cui ti muovi
in una tenda in questo mio deserto

Sarà che piove da luglio
il mondo che esplode in pianto
sarà che non esci da mesi
sei stanco e hai finito i sorrisi soltanto
per pesare il cuore con entrambe le mani ci vuole coraggio
e occhi bendati, su un cielo girato di spalle
la pazienza casa nostra
il contatto, il tuo conforto
ha a che fare con me
è qualcosa che ha a che fare con me

Se questa città confonde
allora siete in due
per non farmi scappare
chiuse gli occhi e consegnò la chiave a te
adesso sono certo
della differenza tra distanza e lontananza

Sarà che piove da luglio
il mondo che esplode in pianto
sarà che non esci da mesi
sei stanco e hai finito i sorrisi soltanto
per pesare il cuore con entrambe le mani ci vuole coraggio
e occhi bendati su un cielo girato di spalle
la pazienza casa nostra
il contatto il tuo conforto
ha a che fare con me
è qualcosa che ha a che fare con me

Sarà la pioggia d’estate
o Dio che ci guarda dall’alto
sarà che non esci da mesi sei stanco
hai finito e respiri soltanto
per pesare il cuore con entrambe le mani
mi ci vuole un miraggio
quel conforto che
ha che fare con te
quel conforto che ha che fare con te
per pesare il cuore con entrambe le mani ci vuole coraggio
e tanto troppo troppo troppo amore

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Il-bello-delle-donne-fiction

Il Bello delle Donne – Alcuni anni dopo, su Canale 5 (13 gennaio 2017)

papa-francesco-messa-omelia

Papa Francesco, omelia (13 gennaio 2017): La nostra vita è oggi