Treni e Cotral Gratis in Lazio per giovani: come richiedere abbonamento

L’iniziativa è stata annunciata dal Presidente Zingaretti sui social: l’abbonamento sarà gratuito per i giovani tra i 16 e i 18 anni.

Treni-gratis-lazio-giovani

Nuova lodevole iniziativa della Regione Lazio per i giovani. Come annunciato oggi in un video Facebook dal Presidente della Regione Nicola Zingaretti dal 15 luglio inizierà “Lazio in Tour”. I giovani dai 16 ai 18 anni potranno avere un miniabbonamento gratuito per viaggiare su treni e bus alla scoperta della propria regione di residenza.

“Quella presentata è un’iniziativa rivoluzionaria. Ma la possiamo annunciare grazie al fatto che negli ultimi anni abbiamo lavorato sodo con Trenitalia e Cotral per avere nella regione un servizio di mobilità per i cittadini degno di questo nome. Ci siamo riusciti grazie alla rinascita di Cotral e all’arrivo del 83% di nuovi treni regionali – così il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: questa iniziativa è dedicata ai giovani del Lazio che diventano, anche grazie a questo provvedimento, i protagonisti di un nuovo percorso di crescita di conoscenza del territorio”.

Vediamo nello specifico come funziona.

Lazio in Tour, come richiedere l’abbondamento

Come già anticipato l’abbonamento è valido solo per i residenti in Lazio dai 16 ai 18 anni, l’abbonamento è richiedibile tramite un’apposita app “Lazio in Tour” che genererà un ticket per treni e bus Cotral per viaggiare nel mese di attivazione.

Lazio in Tour 16/18: è gratis!

Questa estate 1 mese di viaggi gratis in tutto il Lazio su treni regionali e Cotral per tutti i giovani tra i 16 e i 18 anni. Un'iniziativa unica nel suo genere in Italia, un interrail regionale per scoprire e far conoscere la nostra bellissima Regione ai ragazzi e alle ragazze. Siamo orgogliosi di lanciare per la prima volta questa iniziativa. Ecco la differenza tra chi parla e chi fa: noi facciamo. Avanti!

Gepostet von Nicola Zingaretti am Mittwoch, 11. Juli 2018

L’iniziativa è usufruibile dal 15 luglio al 15 settembre. Si potrà andare alla scoperta di:

  • 7 siti Unesco
  • 37 aree archeologiche
  • 3 parchi nazionali
  • 16 parchi regionali
  • 317 Musei archeologici, storici, artistici e specializzati
  • 17 Borghi più belli d’Italia
  • 362 km di costa
  • 6 meravigliose isole nell’Arcipelago Pontino

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Mostro di firenze

Mostro di Firenze: una lettera anonima potrebbe riaprire il caso (FOTO)

divorzio immagine google

Sentenza sul Divorzio delle Sezioni Unite: vale criterio di solidarietà