Un mese senza Frizzi: il ricordo della sua carriera

Frizzi Nuovo Conduttore Eredita

Come sarà possibile anche in un lontano futuro dimenticarsi di Fabrizio Frizzi mai più noto presentatore tv dell’ampissimo palinsesto televisivo nostrano approdato sul piccolo schermo sin dal lontano 1980 dopo aver iniziato brillantemente la sua stagione lavorativa in una radio locale dalle scarse disponibilità ciò quando semplicemente esclamata con un po’ di maggiore entusiasmo quella risaputa scritta riposta sul minuto logo della seconda emittente televisiva del paese inevitabilmente giungerà poi chiaro soprattutto agli over quaranta il ricordo di quel tormentone che caratterizzava uno dei suoi primi impegni televisivi onorato comunque da Frizzi egregiamente nel 1982 dal titolo “Tandem”?.

Oppure allorché solo pronunciata doppiamente l’austera nomenclatura assegnata al vecchio continente come reprimere poi il ricordo di altrettanto pignolo slogan abilmente coniato dall’eccentrico Michele Guardì suo autore e così per tanti di noi anche valido suggeritore dell’approssimare delle giornate di Sabato nello specifico delle annate 1990 – 1998 e da lì poi avere pure chiaro a mente il porsi in tempo innanzi agli allora ingombranti e goffi tv color tanto da poter gustare per intera ed ininterrottamente la piacevole visione di quant’altro gustoso varietà sempre di inconfondibile conduzione Frizzi chiamato appunto ” Europa – Europa”?.

Fabrizio Frizzi, quando condusse Scommettiamo Che e Miss Italia

O ancora se imbattuti casualmente o meno in un impegno d’altrui straordinaria realizzazione come non canticchiare su  per l’intero suo corso quel simpaticissimo jingle che immancabilmente contraddistingueva da ogni altro suo uguale nelle annate 1991 – 1996 lo sherastissimo  show  “Scommettiamo che ?” ulteriore sagace spettacolo di geniale ideazione Guardì e di altrettanta impeccabile conduzione del compianto Fabrizio Frizzi?.

Ed in ultimo assistita la conclusione di un qualunque concorso di bellezza poi come non ricordare la sua squillante voce intonante la proclamazione dell’unica vincitrice della istituzionalissima kermesse “Miss Italia”?.

Pertanto in conclusione con simile abbondanza di espedienti pronti a richiamare il suo nome anche in un lontano domani sarà difficile dimenticarsi del tanto apprezzato e più simpatico conduttore televisivo degli ultimi tempi.

Liverpool Roma Stasera in TV

Stasera in TV 24 Aprile 2018: Tutti i Programmi in Prima Serata

Castello della Zisa Orari e Prezzi

Castello della Zisa a Palermo: Storia, Leggende e Itinerari del castello normanno