Valeria Farinacci, Video Intervista dopo Sanremo 2017

valeria-farinacci

E’ stata tra i protagonisti della categoria Nuove Proposte della 67esima edizione del Festival di Sanremo, Valeria Farinacci che ha debuttato sul palco del Teatro Ariston con il brano “Insieme”. Abbiamo incontrato per voi la giovane artista classe ’93, che ci ha parlato della sua emozione post esibizione e dei suoi progetti futuri.

“E’ stata un’emozione indescrivibile, mi avevano avvertito, mi avevano detto che sarebbe stata tanto grande ma non pensavo così. Il risultato ci sta, si perde, si vince, sono gare, è un gioco. In una competizione alla fine vince uno solo, l’importante ora è concentrarsi sul mio progetto, sul mio mini album dal titolo ‘Insieme’, sono felicissima e non vedo l’ora di lavorare e portare la mia musica in giro per l’Italia. All’interno del disco c’è una collaborazione anche con Massimo Varini, ne sono davvero orgogliosa, lui ha reinterpretato il pezzo di Sanremo con la sua chitarra e questo per me è un onore. Il progetto è in cantiere ma, indubbiamente, l’obiettivo è di portare la mia musica in giro per locali, fare delle belle esperienze live e conoscere persone appassionate di musica”.

Con queste parole Valeria Farinacci ha raccontato il suo EP “Insieme”, prodotto da Carla Quadratica, nei negozi di dischi e disponibile in digital download dal 10 febbraio, contenente quattro brani inediti composti tutti da Giuseppe Anastasi, più due speciali versioni del brano sanremese, una acustica con il chitarrista Massimo Varini ed una strumentale.

Insieme | Tracklist

  1. Insieme
  2. Dopo cena
  3. Cuore rotto
  4. Per tutta la notte
  5. Insieme (con Massimo Varini)
  6. Insieme (strumentale)

Insieme | Video ufficiale

Insieme | Testo

Fantasticare su ciò che vivremo
avere voglia di fuggire via
sapendo che non sempre c’è il sereno
pur rispettando la democrazia
e se le cose devono accadere

cercare sogni anche da svegli
avendo cura per esempio di sognare insieme
e rivedersi in una casa un po’ più grande
col camino disegnato insieme
e quando grideremo al cielo
che ci ha fatto nascere in questo mondo infame
bisogna stare insieme e poi volersi bene
e se ho capito serve sacrificio
e se ho capito serve dignità
è quasi come aprire un panificio
che ogni mattina panificherà

Se vuoi le cose possono accadere
svegliarsi presto la mattina
darsi un bacio fare colazione e stare insieme
prendere tutti i nostri spazi per capire
quanto è bello dopo stare insieme
e stare uniti quando questa vita
ci vorrà trafiggere con le sue lame
dobbiamo stare insieme e poi volerci bene
accarezzando anche il dolore
avendo cura di abbracciarsi e dopo respirare
sapendo che le differenze sono la base dell’amore
cercare sogni anche da svegli
avendo cura per esempio di sognare insieme
e rivedersi in una casa un po’ più grande
col camino disegnato insieme
e stare uniti quando questa vita
proverà a trafiggere con le sue lame
dobbiamo stare insieme e fare ancora il pane

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Santi-Faustino-e-Giovita

Santo del Giorno 15 febbraio: Santa Giorgia e Santi Faustino e Giovita Martiri

sismografo-terremoto

Terremoti INGV Lista in Tempo Reale, Scosse di Oggi (15 febbraio 2017)