Vicenza Jazz 2018: Date, Biglietti e Artisti

Protagonista assoluto del Festival vicentino sarà il ’68, data di fondamentale importanza storico-culturale.

vicenza jazz 2018

La ventitreesima edizione del Festival New Conversations – Vicenza Jazz”, che si terrà dal 10 al 20 maggio, avrà come protagonista assoluto il 1968, data fondamentale dal punto di vista storico per vari motivi, tra cui la nascita del movimento giovanile italiano.

L’evento, infatti, vuole essere un momento per ricordare la gioventù di quei tempi ed omaggiarla attraverso la musica e la storia permettendo inoltre un confronto con le generazioni recenti, probabilmente anche per comprendere i motivi a causa dei quali i giovani d’oggi non hanno più ideali e valori in cui credere.

Organizzato dal Comune di Vicenza, dall’Assessorato alla Crescita e dalla Fondazione Teatro Comunale della città di Vicenza, il Festival dalle enormi dimensioni, si strutturerà in 150 eventi differenti che si terranno nelle location più disparate: chiese, strade,teatri, palazzi antichi, musei, ma anche pub e bar del vicentino.

Ad aprire il colosso musicale il 10 maggio, sarà Camille Bertault, una delle ultime cantanti più famose in Francia e in Europa, diventata famosa grazie alla sua capacità di saper riprodurre gli assoli più complicati della storia del Jazz come “Giant Steps” di John Colne.

La Bertault aprirà inoltre anche le serate del Jazz Café Trivellato al Bar Borsa che si terranno il giorno seguente in collaborazione con Thiene Musica.

Il programma (non completo) del Festival

giovedì 10 maggio: prologo presso l’ Auditorium Fonato di Thiene, ore 21 + Esibizione di Camille Bertault Trio: Camille Bertault (voce), Fady Farah (pianoforte), Christophe Minck (contrabbasso)

 

venerdì 11 maggio:Teatro Olimpico, ore 21,The Sun Ra Mythic Dream Arkestra

Marshall Allen (sax contralto, flauto, electric valve instrument, kora, direzione), Tara Middleton (voce, violino), James Stewart (sax tenore),

Knoel Scott (voce, sax contralto, percussioni), Danny Ray Thompson (sax baritono, flauto, percussioni), Michael Ray (voce, tromba), Cecil Brooks (tromba),

Vincent Chancey (corno), Craig Harris, Dave Davis (trombone), Nina Bogomas (arpa), Kash Killion (violoncello), Farid Baron (pianoforte),

David Hotep (chitarra), Tyler Mitchell (contrabbasso), Ron McBee, Elson Nascimento (percussioni) + danzatori

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22 Camille Bertault Trio

 

sabato 12 maggio

Teatro Olimpico, ore 18 The Sun Ra Mythic Dream Arkestra

Piazza dei Signori, ore 21Odwalla & Saturnian Visitors

Massimo Barbiero (marimba, vibrafono, percussioni), Matteo Cigna (vibrafono, percussioni), Stefano Bertoli (batteria), Alex Quagliotti (batteria, percussioni),

Doussou Tourrè (djembe), Doudù Kwateh, Andrea Stracuzzi (percussioni), Gaia Mattiuzzi (voce), Jean Landruphe Diby, Giulia Ceolin (danza)

Thomas de Pourquery & Supersonic

Thomas de Pourquery (sax alto e soprano, voce), Laurent Bardainne (sax tenore e baritono), Guillaume Dutrieux (tromba),

Arnaud Roulin (tastiere, pianoforte), Fred Galiay (basso), Edward Perraud (batteria)

 

domenica 13 maggio Teatro Olimpico, ore 21 Joe Lovano & Dave Douglas Quintet “Sound Prints”

Joe Lovano (sax), Dave Doulas (tromba), Lawrence Fields (pianoforte), Linda Oh (contrabbasso), Joey Baron (batteria)

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22

Maurizio Giammarco & Syncotribe

Maurizio Giammarco (sax tenore), Luca Mannutza (organo), Enrico Morello ( batteria)

 

lunedì 14 maggio

Teatro Olimpico, ore 21 Orchestra del Teatro Olimpico

direttore: Alexander Lonquich

clarinetto solista: Tommaso Lonquich

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22 Rosa Brunello y Los Fermentos

Rosa Brunello (contrabbasso, tastiere), Michele Polga (sax tenore), Frank Martino (chitarra, elettronica), Luca Colussi (batteria)

 

martedì 15 maggio Teatro Olimpico, ore 21 Dado Moroni & Darryl Hall Duo

Dado Moroni (pianoforte), Darryl Hall (contrabbasso)

Enrico Pieranunzi Quartet feat. Seamus Blake

Enrico Pieranunzi (pianoforte), Seamus Blake (sax), Luca Bulgarelli (contrabbasso), Jorge Rossy (batteria)

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22

Bobby Watson Quartet “Made in America”

Bobby Watson (sax alto), Stephen Scott (pianoforte), Curtis Lundy (contrabbasso), Eric Kennedy (batteria)

 

mercoledì 16 maggio Teatro Comunale – Sala del Ridotto, ore 21 Raul Midón solo

Raul Midón (chitarra, percussioni, voce)

Giovanni Guidi “Salida” feat. David Virelles

Giovanni Guidi (pianoforte), David Virelles (tastiere), Dezron Douglas (contrabbasso), Gerald Cleaver (batteria)

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22

Hobby Horse

Dan Kinzelman (sax, tastiere), Joe Rehmer (contrabbasso, tastiere), Stefano Tamborrino (batteria, voce)

 

giovedì 17 maggio Teatro Comunale – Sala del Ridotto, ore 21 Aarset-Petrella-Rabbia Trio

Eivind Aarset (chitarra, elettronica), Gianluca Petrella (trombone, elettronica), Michele Rabbia (batteria, percussioni)

Ralph Alessi Quintet feat. Ravi Coltrane

Ralph Alessi (tromba), Ravi Coltrane (sax tenore), Andy Milne (pianoforte), John Hébert (contrabbasso), Mark Ferber (batteria)

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22

Rosario Bonaccorso “Viaggiando”

Rosario Bonaccorso (contrabbasso), Fulvio Sigurtà (tromba), Roberto Taufic (chitarra), Alessandro Paternesi (batteria)

 

venerdì 18 maggio Teatro Comunale – Sala Maggiore, ore 21 Manhattan Transfer

Alan Paul, Cheryl Bentyne, Janis Siegel, Trist Curless (voce),

Yaron Gershovsky (pianoforte), Boris Kozlov (contrabbasso), Ross Pederson (batteria)

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22

Gavino Murgia Blast Quartet

Gavino Murgia (sax soprano e tenore), Mauro Ottolini (trombone, conchiglie), Salvatore Maiore (contrabbasso), Pietro Iodice (batteria)

Cimitero Maggiore, ore 24

Gavino Murgia & Cantar Lontano “Officium Divinum”

Gavino Murgia (sax soprano)

Cantar Lontano (ensemble): Alessandro Carmignani (controtenore), Paolo Borgonovo, Riccardo Pisani (tenore), Guglielmo Buonsanti (basso), Marco Mencoboni (direttore)

Musiche di Guillaume Dufay, Pierre de La Rue, Cristobal de Morales, Perotin

 

sabato 19 maggio Teatro Comunale – Sala del Ridotto, ore 21 Tigran Hamasyan solo

Tigran Hamasyan (pianoforte)

Randy Weston & Billy Harper Duo

Randy Weston (pianoforte), Billy Harper (sax tenore)

 

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22 Mauro Negri meets Andrea Pozza Trio

Mauro Negri (sax tenore), Andrea Pozza (pianoforte), Lorenzo Conte (contrabbasso), Anthony Pinciotti (batteria)

 

Luogo da definire, ore 24

Trondheim Jazz Orchestra

Sofia Jernberg (voce), Eirik Hegdal, Fredrik Ljungkvist, Espen Reinertsen (sax, clarinetto), Eivind Lønning (tromba), Øyvind Brække (trombone),

Ola Kvernberg (violino), Øyvind Engen (violoncello), Daniel Formo (organo, synth), Oscar Grönberg (pianoforte),

Torstein Lofthus, Håkon Mjåset Johansen (batteria), Ole Morten Vågan (basso e composizione)

 

domenica 20 maggio Teatro Olimpico, ore 21 Poetry Vicenza Jazz

Zavalloni-Tonolo-Birro Trio “Boris Vian, il poeta sincopato”

Cristina Zavalloni (voce), Pietro Tonolo (sax), Paolo Birro (pianoforte)

Jazz Cafè Trivellato – Bar Borsa, ore 22.

Final Jam con Andrea Pozza Trio e Nicola Caminiti

Nicola Caminiti (sax), Andrea Pozza (pianoforte), Lorenzo Conte (contrabbasso), Anthony Pinciotti (batteria).

Come partecipare al Festival

Per partecipare al Festival è necessario avere un abbonamento comprensivo di tutti i concerti al Teatro Olimpico (a scelta uno dei due concerti The Sun Ra Mythic Dream Arkestra), al Teatro Comunale e al Cimitero Maggiore, che costa 135€, mentre per under 30, over 65, associazioni culturali musicali, Tourung Club Italiano, dipendenti del comune di Vicenza e abbonati TCVI, la quota da pagare per l’abbonamento è di 115€.

Dove acquistare i biglietti

Biglietteria del Teatro Comunale: aperta dal martedì al sabato dalle 15 alle 18:15 fino al 30 aprile; dal martedì al sabato dalle 16 alle 18:15. La biglietteria risponde al telefono negli stessi giorni di apertura dalle 16 alle 18;

Biglietteria del Teatro Olimpico: aperta dal martedì alla domenica dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 16:30 dall’1 al 20 maggio;

– on line: www.tcvi.it;

– sportelli di Intesa San Paolo (ex Banca Popolare di Vicenza);

– giorno dello spettacolo: alla biglietteria del teatro da un’ora prima dell’inizio del concerto .(senza diritto di prevendita).

 

Grotte del Caglieron Prezzi Orari

Grotte del Caglieron: Prezzi, Orari, Altitudine e Come Arrivare

Ristorante La Fortezza

Ristorante La Fortezza a Castiglione della Pescaia: Menu e Prezzi