Attentato Terroristico Berlino, Italiana dispersa da ieri sera

attentato-berlino-soccorsi

Ci sarebbe anche una ragazza italiana dispersa negli attentati terroristici che hanno colpito ieri sera i Mercatini di Natale di Berlino. E’ bene parlare al condizionale perché le notizie sono ancora poche e le verifiche sono in pieno corso.

Si tratterebbe secondo le prime indiscrezioni di una ragazza italiana di Sulmona che da anni però lavorar ava in Germania. Sul luogo dell’attentato è stato ritrovato il suo cellulare, ma di lei alcuna notizia. Tanto che il primo appello alla ricerca di questa ragazza è stato lanciato dai suoi amici tramite i social poche ore dopo l’attentato, ma nonostante la Farnesina sia in stretto contatto con le forze dell’ordine che stanno operando sul territorio ancora non ci sono notizie delle sorti della ragazza. Naturalmente è attiva anche l’ambasciata italiana, ma per ora non sembrano esserci notizie della ragazza nonostante tutti gli ospedali dove sono stati ricoverati i feriti siano stati già scandagliati, così come si conosce l’identità delle persone che hanno perso la vita.

attentato-berlino-camion-folla-video-morti

Ma allora che fine ha fatto l’italiana dispersa dopo l’attentato di ieri sera a Berlino? La Polizia locale la considera dispersa, mentre l’azienda dove lavorava non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione in merito. Naturalmente la preoccupazione è tanta e quindi anche sui social proliferano gli appelli per cercare di ritrovare questa ragazza nostra connazionale.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

le-iene

Le Iene Show su Italia 1: Anticipazioni e Ospiti (20 dicembre 2016)

lapio-2016

Lapio Wine Tasting, Vino d’eccellenza e Albero Enologico protagonisti (Foto)