Capodanno Cinese 5 Febbraio: Date e Feste

Il Capodanno Cinese è conosciuto anche come Festa di Primavera o Capodanno Lunare e prevede diversi momenti topici come la Danza del leone. Ecco dove festeggiare in Italia

capodanno_cinese_5_febbraio

Il Capodanno Cinese è alle porte. Celebrato simbolicamente dall’Inter, che per l’occasione ha sfoggiato una maglia con la scritta in cinese nella partita giocata contro il Bologna a San Siro, persa per 0-1 con gol di Santander. Retrogusto amaro che però non macchia l’importanza di tale festa, paragonata alle festività natalizie dei paesi occidentali.

Conosciuta come Festa di Primavera o Capodanno Lunare, quest’anno si celebra martedì 5 febbraio ed è un’occasione per le famiglie cinesi di riunirsi per il “classico cenone”, fare offerte per le divinità e gli antenati, pregare e pulire casa propria dallo sporco dell’anno appena passato e augurarsi buona sorte e tanta felicità. Secondo il calendario cinese, il 2019 è l’anno del Maiale.

I segni zodiacali cinesi

capodanno_cinese_5_febbraio

I segni zodiacali cinesi sono 12. Ecco quali:
  • Topo;
  • Bue;
  • Tigre;
  • Coniglio;
  • Drago;
  • Serpente;
  • Cavallo;
  • Capra;
  • Scimmia;
  • Gallo;
  • Cane;
  • Maiale.

Il giorno di Capodanno corrisponde al primo giorno del calendario lunare cinese. Il periodo di festa dura 16 giorni, precisamente dalla vigilia di Capodanno alla Festa delle Lanterne, e si può riassumere in tre momenti clou:

  1. Lunedì 4 febbraio: vigilia di Capodanno;
  2. Martedì 5 febbraio: Capodanno;
  3. Martedì 19 febbraio: Festa delle Lanterne.

I festeggiamenti

Eventi folkloristici, fiere del tempio, spettacoli e danze tradizionali animano annualmente il Capodanno Cinese, il cui colore predominante è il rosso: infatti strade, case e palazzi sono decorati di rosso come simbolo di buona fortuna.

Diversi elementi caratteristici rendono unico il Capodanno lunare: “cena di ritrovo”, fuochi d’artificio e danza del leone.

Partiamo dalla “cena di ritrovo“. Si tratta del pasto più importante dell’anno, in cui è presente la famiglia allargata, con le diverse generazioni sedute attorno allo stesso tavolo per mangiare, raccontare aneddoti di famiglia e passare del tempo insieme. Si resta svegli tutti insieme fino a dopo mezzanotte per festeggiare e accogliere il nuovo anno. Non molto diverso dalle nostre usanze!

Passiamo ai fuochi d’artificio, i cui scoppi colorati e rumorosi sono considerati un modo per scacciare gli spiriti maligni, intimoriti dalle luci e dalla confusione.

Infine la Danza del leone, consistente in una parata, per le vie delle città e dei villaggi, nei quali un manichino rappresentante un leone marcia e danza al ritmo chiassoso e battente di tamburi e cimbali. In più, è considerata una pratica salvifica che scaccia ed esorcizza i cattivi spiriti e favorire l’arrivo della fortuna nel nuovo anno.

Cosa si mangia?

Non possono mancare cibi pregiati come il pesce, ravioli e gli involtini primavera, a cui si accompagnano le torte di riso glutinoso e le tangyuan (palline dolci fatte con farina di riso glutinoso). Secondo la tradizione, mangiare pesce porta denaro e fortuna in abbondanza.

Festeggiare in Italia

capodanno_cinese_5_febbraio


Il Capodanno cinese può considerarsi un evento globale, Italia compresa. Città come Roma, Milano e Prato non mancheranno all’occasione. Basti pensare che a Milano, in zona Paolo Sarpi, domenica 10 febbraio andrà in scena la famosa e coloratissima sfilata del Dragone cinese, seguita dalle varie scuole di danza ed arti marziali che, a tappe, tra dragoni di carta, ombrellini colorati, figuranti, si esibiranno dalle 14.00 con partenza in Piazza Gramsci.

L’evento è a cura dell’Associazione Diamoci La Mano con la partecipazione di tutte le associazioni cinesi di Milano.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

uomo_accoltellato_via_farini_milano

Milano, uomo accoltellato in via Farini: le ultime notizie

sito_reddito_di_cittadinanza_2019

Sito Reddito di Cittadinanza 2019: cosa è e come richiedere la card