Corvus Corax in Italia al festival medievale di Monteriggioni

In concerto a Monteriggioni in occasione della rievocazione medievale.  Unica tappa del loro tour europeo

Corvus Corax Italia

La musica è una espressione dell’arte e i Corvus Corax sono un gruppo musicale che producono musica medioevale. Molto conosciuti in Messico, Mosca, Giappone, Cina e Stati Uniti, in Italia si sono esibiti in unica tappa del loro tour europeo solo qualche giorno fa. Il concerto si è svolto a Monteriggioni, in provincia di Siena, durante la tradizionale rievocazione medievale conosciuta con il nome “Monteriggioni di Torri si Corona”.

Che cosa è la musica medievale?

Con questo termine si intendono i componimenti musicali realizzati in Europa durante i mille anni di durata del Medioevo. Più precisamente, dalla caduta di Roma avvenuta nel 476 d.C. fino al periodo rinascimentale del quindicesimo secolo.

Perché i Corvus Corax riscuotono tanto successo? Sono molti i nostalgici dei tempi antichi e i Corvus Corax hanno la capacità di cogliere questa esigenze del pubblico. Quando essi si esibiscono riportano in vita lo spirito dei tempi antichi utilizzando enormi tamburi e cornamuse fatte a mano.

Le loro composizioni hanno ritmi trainanti, antiche melodie e suoni dei tempi passati che si fondono assieme ed in modo magistrale ad aspetti più moderni e fantasy sperimentando suoni musicali diversi. Maestosità, potenza, monumentalità, misto di sacralità e profano sembrano essere solo alcune delle caratteristiche della loro musica.

Il gruppo è formato da sette componenti che in arte si chiamano Castus, Norri, Jordon, Micha, Wim, Hatz, Vit. Questi musicisti di Berlino sono famosi nel mondo nel settore della musica medievale e chiunque li abbia visti esibirsi non può fare a meno di rimanere colpito dai loro costumi che riportano in scena i Vichinghi.

Sul palco salgono quindi guerrieri che nell’Alto Medioevo abitavano l’Europa settentrionale. Per gli amanti del genere segnaliamo che sul sito è possibile vedere in anteprima il video del nuovo singolo intitolato “Hugin e & Munin” estratto dal nuovo album Skal in uscita il 27 luglio p.v.

selfie_con_il_morto

Selfie con il padre morto su Instagram: polemiche online

sergio marchionne

Sergio Marchionne in terapia intensiva: ultime condizioni di salute