Dati Auditel 28 Gennaio 2019: Flop Grillo su Rai 2

I dati Auditel confermano il flop di Beppe Grillo con il programma andato in onda su Rai 2 “C’è Grillo”. Bene Rai 1 e Mediaset

Beppe Grillo Comunarie Genova

Dominio Rai in chiaro scuro per la prima serata di lunedì 28 gennaio. Se Rai 1 ha conquistato tutti con la fiction La compagnia del cigno, lo stesso non può dirsi per il programma C’è Grillo dedicato al fondatore del Movimento Cinque Stelle, andato in onda su Rai 2.

Infatti la trasmissione, seguita soprattutto dai più anziani, ha ottenuto solo un milione 31 mila e 91 spettatori, per uno share del 4,34%. In termini di share, poi, il picco massimo (5,74%) si registra tra gli uomini di età compresa tra i 45 e i 54 anni. Inoltre, tra Italia meridionale e isole si registra il gradimento più basso, con uno share fermo al 3,58%.

L’attacco di Michele Anzaldi

Il deputato Michele Anzaldi non ha risparmiato duri attacchi a Beppe Grillo:

Lo share di Grillo è sotto la media di rete e il peggiore dei canali Rai e Mediaset. Freccero senza vergogna aveva giustificato la serata dicendo che serviva a far crescere ascolti, invece ha trascinato la sua rete in fondo alla classifica Auditel: ora si dimette?”.

I dati Auditel

La prima serata televisiva è stata dominata dalla fiction Rai La compagnia del cigno (con il 23,34 per cento di share), seguita da Adrian (Canale 5) con il 10,56%. Meglio di Rai 2 hanno fatto anche Italia 1 (con il film Run all night, 5,87%); Rete 4 con l’informazione di Quarta Repubblica (6,14%) e la terza rete pubblica con Presa Diretta (al 4,52%).

Dati_Auditel_28_Gennaio_2019

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

salvini_contro_higuain

Salvini non vuole essere processato: la lettera per il Caso Diciotti

Cosa sono foibe

Anpi Rovigo: “Foibe Inventate”, Salvini: “Fate Schifo”