Estrema Destra protesta ad Auschwitz nella Giornata della Memoria

auschwitz oggi

Polemiche durante la Giornata della Memoria: diversi esponenti di estrema destra polacchi si sono radunati fuori al campo di concentramento di Auschwitz per protestare contro la cerimonia di commemorazione che si sta svolgendo in queste ore all’interno della struttura.

Sono circa 45 persone e protestano per rivendicare l’estraneità della Polonia allo sterminio nazista. Secondo queste persone, il governo polacco sbaglia a non far ricadere tutte le colpe storiche sulla Germania Nazista e non commemorare i morti polacchi durante la guerra. Piotr Rybak, il capo della manifestazione, già noto per episodi del genere ha inscenato una marcia urlando “la Polonia ai polacchi” ed espondendo striscioni con “Auschwitz – Birchenau Made in Germany”.

La Polizia ha dovuto allontanare questi manifestanti per impedire lo scontro con gli antagonisti in un momento così delicato di ricordo e rievocazione storica.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

parlamentari sea watch

Sea Watch, parlamentari salgono sulla nave. Berlusconi: “Li farei scendere”

Rubato murale banksy bataclan

Rubato murale di Bansky realizzato per le vittime del Bataclan a Parigi