Film in Uscita nella prima settimana di Luglio 2018

I film che usciranno al cinema da Giovedì 28 giugno fino alla prima settimana di Luglio. Tra tutti spicca Il Sacrificio del Cervo Sacro di Yorgos Lanthimos.

cinema 28

Ecco tutti i film in uscita in quest’ultima settimana di Giugno a partire dal 28 fino alla prima di luglio: tanti titoli in uscita di cui alcuni veramente interessanti.

Con Nicole Kidman e Colin Farrel, arriverà al cinema Il sacrificio del cervo sacro. Un film caratterizzato da una grande influenza da parte dei capolavori di Kubrick, è stato premiato al festival di Cannes. La storia è quella di un cardiologo, Steven, che all’ insaputa della bellissima moglie e dei due figli si incontra frequentemente con un ragazzo di nome Martin. Quando Bob, uno dei due figli di Steven, inizierà ad avere strani sintomi, la verità sulla relazione tra Steven e Martin verrà fuori.

il sacrificio del cervo sacro
Il sacrificio del cervo sacro

Il film commedia Tully, con Charlize Theron, invece racconta la storia di Marlo: una mamma di tre bambini sull’orlo di un esaurimento nervoso che verrà salvata da Tully, una nanny notturna mandata in regalo dal fratello. Anche se inizialmente Marlo è restia ad accettare l’aiuto di un’ estranea, presto tra le due donne si instaurerà una profonda amicizia.

I film in uscita al cinema

L’albero del vicino – Under the tree è un film drammatico in cui un cattivo rapporto col vicinato rischia di compromettere la tranquillità di una famiglia con difficili problemi di gestione.

La guerra del maiale, invece è l’adattamento cinematografico del romanzo Diario della Guerra al Maiale. Un film sul perenne scontro tra le generazioni e la loro atavica ricerca del potere.

la truffa del secolo


La truffa del secolo

È un thriller francese, invece, La truffa del secolo. Antoine Roca è un imprenditore in grosse difficoltà economiche. Decide allora di organizzare una truffa ai danni dello Stato sfruttando una scappatoia nel sistema di tassazione del carbone. Si troverà però coinvolto in una spirale discendente tra malavita, corruzione e compromessi senza ritorno.

Liberamente ispirata alla vita del fotografo Jan Saudek, Fotograf, la storia di un uomo diventato celebre a livello internazionale con le sue opere. Ha esposto e venduto le sue fotografie nelle più grandi gallerie e case d’arte, ha ottenuto riconoscimenti da tutto il mondo, ma il fulcro della sua vita sono state sempre le donne, sia quelle che ha immortalato con la sua macchina fotografica, sia quelle che lo hanno circondato nella vita privata.

Mausoleo_di_Massimiano

Scoperto Mausoleo di Massimiano a Milano negli scavi della Metro 4

Nasce_Dioniso

Dioniso, il sistema per la tracciabilità del vino: ecco come funziona