Furto a casa di Adriano Celentano a Lecco: è la terza volta

I ladri sono stati messi in fuga dall’immediato intervento dei vigilantes. Sono in corso le indagini per individuare i malviventi

adriano_celentano_ladri

Attimi di paura nella residenza lecchese di Adriano Celentano e Claudia Mori. All’inizio di giugno alcuni uomini incappucciati hanno oltrepassato le recinzioni riuscendo a introdursi nel parco verdeggiante che circonda la villa sita a Mori, a Campesone di Galbiate (Lecco).

Tuttavia i ladri, secondo quanto riporta Il Giorno, sono stati messi in fuga dall’immediato intervento degli uomini del servizio di vigilanza privata che lavorano presso la proprietà. Tuttora in corso le indagini per individuare i malviventi e accertare ulteriori dettagli sui fatti.

Incursione a casa Celentano: è la terza effrazione

La villa lecchese di Celentano e Claudia Mori non è nuova alle incursioni: a febbraio e a marzo del 2017 si erano verificate altre due effrazioni. All’epoca il “molleggiato” aveva parlato di “fatti molto gravi”, dichiarando che “alcuni sconosciuti, in numero di sei, più un altro all’esterno che pare sorvegliare” tentavano di addentrarsi nuovamente nella sua proprietà privata.

A distanza di mesi si è ripetutata la terza effrazione: a tal proposito gli inquirenti sono già al lavoro per capire se esista un nesso fra i diversi episodi succedutisi nel tempo.

chi è ria antoniou

Chi è Ria Antoniou di Tiki Taka: Instagram e Biografia

scontro moric rodriguez

Nina Moric contro Belen in tribunale per diffamazione