Intervista De Mita a Studio Aperto: “Stavo per reagire alla rapina”

Il sindaco di Nusco ed ex premier Ciriaco De Mita racconta del furto subito in casa ai microfoni di Studio Aperto.

Intervista De Mita Rapina

Ciriaco De Mita racconta ai microfoni di Studio Aperto la dinamica della rapina alla sua villa di Nusco avvenuta lunedì notte. L’ex premier campano ha detto di non ricordare molto dell’intrusione, ma oltre al grande spavento che li ha svegliati, i ladri non hanno usato violenza contro De Mita e la moglie.

I malviventi si sarebbero introdotti in piena notte, tra le 2 e le 3 di notte incappucciati, non è ancora chiaro se l’allarme di casa era malfunzionante oppure è stato disattivato dagli stessi ladri.

Racconta il sindaco di Nusco:

“Mia moglie inizialmente aveva pensato che si trattasse della Guardia di Finanza, ma in realtà le loro intenzioni non erano chiare. Hanno chiesto dove fosse la cassaforte per prendere soldi ed oro”.

De Mita: “Stavo per reagire”

Ci sarebbe stato anche un tentativo di sottrarsi alle violenze, però l’ex premier racconta di essere stato frenato dalla moglie per evitare ripercussioni.

“Stavo per reagire, mia moglie però mi ha trattenuto. Non ricordo se erano armati oppure no. Non ci hanno minacciato con armi però avrebbero potuto averle addosso. Hanno parlato troppo poco per capire se erano italiani o stranieri

Secondo alcune emittenti, i malviventi potrebbero essere dell’Est Europa. Le indagini dei carabinieri vanno avanti.

Il video dell’intervista è visionabile QUI.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

the-moment-film-trailer

The Moment: Trailer e Trama del Film Controllato dallo Spettatore

Migliori Altoparlanti Smart

Migliori altoparlanti smart: ecco quali sono