Ken il Guerriero La Leggenda di Hokuto: Recensione e Curiosità

Ken il Guerriero, il mitico cartone animato degli anni’80, ha fatto scuola di arti marziali in tutto il mondo..

Ken il guerriero recensione curiosità

Ken il Guerriero – La Leggenda di Hokuto ha celebrato il 35° anniversario della nascita di Kenshiro e per l’occasione è stato riproposto come evento speciale in tutti gli UCI Cinemas d’Italia solo il 25 e il 26 settembre 2018 sponsorizzata dall’etichetta Anime Factor di proprietà di Koch Media e Yamato Video.
Per chi si recava al cinema oltre ad acquistare il biglietto veniva omaggiato della locandina “Limited Ediction” del film e conservando il biglietto del cinema, sarà possibile recarsi, dal 2 al 14 ottobre, presso gli oltre 360 GameStop Store di tutta Italia per avere lo sconto di 10 euro sull’acquisto del videogioco First Of The North Star: Lost Paradise.

Ken il Guerriero – La leggenda di Hokuto (北斗の拳 ラオウ伝 殉愛の章 Shin Kyuseishu Densetsu Hokuto no Ken – Raoh Den Jun-ai no Sho, lett. Ken il guerriero – La leggenda di Raoul: martiri dell’amore) è un film d’animazione uscito nelle sale italiane per la prima volta il 4 luglio 2008.

Costituisce il primo di cinque capitoli della pentalogia intitolata Ken il guerriero- La Leggenda.
A luglio 2009 viene venduto in edicola come primo numero di una collezione.

Ken il Guerriero: Trama del Film

Siamo in epoca dove le guerre nucleari hanno devastato il pianeta, uccidendo ogni forma di vita al di fuori di quella umana.
In questo desolante contesto, la storia prende forma dall’incontro di Kenshiro con Shu e con lo scontro di Souther (traslitterato anche come Sauzer).
I sopravvissuti vivono in lande aspre e desolate, cercano di nascondersi dalla furia del malvagio Sauzer, Sacro Imperatore della Scuola di Nanto, e pregano che arrivi un nuovo salvatore, che riporti la pace nel mondo e metta fine alla paura.

A proteggere i poveri e gli indifesi è Kenshiro, erede della tecnica di combattimento millenaria della “Divina Scuola di Hokuto”, mentre suo fratello Toki usa quel sapere per guarire i bisognosi e il maggiore dei tre, Raoul, sfrutta gli stessi insegnamenti per soddisfare la sua sete di potere e al suo fianco ha i suoi due amici che sono fratello e sorella Souga e Reina conosciuti nella Terra degli Shura, ora, sono diventati generali della sua armata.
I tre fratelli si ritroveranno uniti per sconfiggere Sauzer, ma solo Kenshiro sarà chiamato allo scontro finale.

Ken il Guerriero – La Leggenda di Hokuto: Trailer Ufficiale

Recensione del Film

Il film Ken il Guerriero-La Leggenda di Hokuto è un salto nel passato nella valle dei ricordi, tra il manga Ken il guerriero (北斗の拳 Hokuto no Ken che lett. è “Il pugno dell’Orsa Maggiore”) realizzato da Tetsuo Hara e Buronson, che nel 1983 esordisce in Giappone nella rivista Weekly Shōnen Jump della Shūeisha e tra le due serie animate la prima serie Ken il guerriero (世紀末救世主伝説 北斗の拳 Sekimatsu Kyūseishu Densetsu – Hokuto no Ken, lett. La Leggenda del Salvatore di fine millennio – Il colpo dell’Orsa Maggiore), la seconda Ken il guerriero 2 (世紀末救世主伝説 北斗の拳2 Sekimatsu Kyūseishu Densetsu – Hokuto no Ken 2) o anche Ken il guerriero – seconda serie prodotte negli anni ottanta da Toei Doga e da Fuji Television .

Ken il guerriero recensione

La famosa sigla italiana che rimase nel cuore di molti fans della prima serie di Ken il Guerriero (1986)  è scritta da Luciano Macchiarella con le musiche di Claudio Maiolo pseudonimo Spectra infine, nel 1986, venne realizzato anche un lungometraggio animato.

Una terza serie a fumetti, di nome Ken il Guerriero: Le Origini del Mito, divisa in due parti, realizzata sempre da Tetsuo Hara, è esordita rispettivamente nel 2000 e 2017 e fa da prologo alle precedenti.
Da questi manga derivano due serie animate.
Il film si distanzia molto dalla serie tv cult creando sconforto e delusione.

Ken il Guerriero: Curiosità tra Film e Serie Tv

Film

  • Il film viene introdotto con una voce fuori campo, che spiega gli ultimi avvenimenti e l’inizio nei nuovi.
  • Ken bambino durante il combattimento con Shu, protetto dalla Stella della Benevolenza, lo grazia donandogli la sua vista.
  • I tre fratelli si riuniscono sotto la Stella dell’Orsa Maggiore e diventano inseparabili: Kenshiro diviene il successore, le sue tristezze diventarono il suo punto di forza e divenne l’uomo ideale per ricoprire il ruolo di successore della divina scuola di Hokuto. Toki dopo che si espose alle ceneri mortali, dedicò la vita utilizzando l’Hokuto Shinken curando le persone bisognose. Raoul che veniva chiamato il Terrificante Re di Hokuto, grazie alla forza divenne il dominatore del mondo devastato, trascorrendo i suoi giorni tra uccisioni, massacri e si scorge un senso di amore velato per Reina.
  • In tanta desolazione e distruzione c’è un posto paradisiaco, è dove vive Toki con i bambini e loro famiglie salvati.
  • Souther soprannominato Sacro Imperatore ha un segreto il cuore invertito, Ken lo farà morire.
  • Bart e Lynn sono presenti anche nella serie televisiva.
  • Reina e Raoul sono il vero fulcro della storia, basato su un amore silenzioso fatto di pochi ma significativi gesti.

Serie TV

  • La serie tv, ha una ricchezza di personaggi e d’intrecci familiari che mancano nel film.
  • Ken nelle diverse puntate offre una gamma di tecniche di Hokuto come il Centro di Pugni Distruttivi, Colpo della Pressione alle Tempie conosciuto come Colpo del Rimorso, Colpo di Hokuto che Distrugge le Parti molli, Tecnica di Separazione di Hua e molti altri.
  • I nemici più accaniti di Ken sono Souther, il fratello maggiore Raoul, Shin è colui che ha impresso sul petto di Kenshiro le sette stelle dell’Orsa Maggiore, suo ex amico perché innamorato della stessa donna Julia e molti ancora.
  • Julia è protetta dalla Stella dell’Astro del Cuore Materno, viene contesa da Roul, Kenshiro, Toki, Juza, Shin.
  • Reina è l’antagonista di Julia nell’amore con Roul. La troviamo sia nello spin-off Raoh-Il conquistatore del cielo e sia nel film Ken il Guerriero-La Leggenda di Hokuto.
  • I fratelli di Kenshiro sono Jagger, Raoul, Toki. Il personaggio Jagger nel film è assente.
  • Ryuken il vero nome è Ramon Kasumi ed è il  63°maestro della Scuola di Hokuto, è il padre adottivo di Ken, Jagger, Roul,Toki è una figura molto presente nel cartoon, mentre nel film viene solo presentato dalla voce fuori campo ed è solo il padre di Kenshiro, Roul e Toki.

Lo script del film Ken il Guerriero – La Leggenda di Hokuto rimane molto debole.
Nella pellicola, si mette in rilievo il concetto dell’avidità del potere in mano a Souther, che lo ha fatto diventare i re della schiavitù minorile, per farsi costruire la sua imponente piramide.

Sempre nel film, Ken usa poco le tecniche di combattimento della nota scuola di Hokuto, lo spettatore potrebbe rimanere rattristato perché annienta la notorietà della serie televisiva anni’80 che lo portò al successo.

Il ruolo di Shu rimane ambiguo, all’inizio del film regala la sua preziosa vista a Ken bambino per non ucciderlo, durante il loro combattimento nella scuola di Nanto alla presenza di Souther, Raoul, Toki. Alla fine del film Shu che ha perso contro il cattivo Souther, diventa il portatore del fardello della stella ossia la punta della piramide. Ken adulto arriva in soccorso di Shu.
Shu, come atto finale riacquista miracolosamente la vista per vedere per l’ultima volta Ken prima di morire.

Ken il Guerriero – La Leggenda di Hokuto con il trascorrere del tempo festeggerà altri anniversari nelle sale cinematografiche d’Italia e del mondo, ma la pietra miliare della serie televisiva cult degli anni’80 non la potranno mai sostituire né con lo script, né con la scenografia, né con il character design dei personaggi, né con la colonna sonora.

In Italia negli anni’90, la serie televisiva ebbe un momento di arresto della programmazione pomeridiana a causa di genitori non consensenti su dei frame violenti del cartoon giapponese.

Tra l’altro ci furono alcuni strani e inquietanti comportamenti adolescenziali a sfondo violento e incontrollabile come buttare da un cavalcavia dei maccigni contro le auto in corsa, gli arrestati avevano con se il manga di Ken il Guerriero.

Si potrebbe dedurre che il ragazzo/i emulassero i comportamenti negativi dei protagonisti della serie tv e del fumetto, purtroppo senza acquisire la giusta causa del personaggio principale Ken &CO che basava la sua vita  sulla retta via e sulla pace del mondo.
Per molte generazioni, al di fuori di alcuni sporadici episodi erronei di fans, il personaggio Ken è rimasto in delebile con il suo fascino fatto di tecniche di difesa che hanno portato milioni di ammiratori ad iscriversi nei centri sportivi professionali di arti marziali per acquisire i segreti di questa antica disciplina, incrementandone la notorietà del mito che si cela dietro di essa e creando un considerevole business.

renato-zero

Compleanno Renato Zero: Carriera e Album

rocambolesco1

Rocambolesco: origine, etimologia e significato del termine