Milano, palma incendiata a Piazza del Duomo

Palme in Piazza del Duomo a Milano

Non si placano le polemiche sulla piantagione di palme e bananicomparsa da qualche giorno in Piazza del Duomo a Milano. Ideata dall’architetto Marco Bay e sponsorizzata da Starbucks, nota catena di caffetteria statunitense prossima ad aprire un punto vendita anche nel capoluogo lombardo, l’opera sarà ultimata a breve e resterà nella piazza per ben tre anni.

Un brutto episodio, accaduto nella notte, riguarda proprio alcune di queste piante. Lo si apprende dalla pagina Facebook ufficiale di Elena Grandi, vicepresidente del Primo Municipio milanese e assessore all’Ambiente: “Stanotte qualcuno ha dato fuoco a una delle palme appena piantate nell’aiuola di Piazza del Duomo. Che piacciano o no è ora del tutto irrilevante: il tema è un altro. Mi piacerebbe trovare il colpevole e mandarlo a curare e a ripulire tutte le aiuole della città: per un’annetto. Così, per insegnargli il significato di rispetto e di bene comune”.

Milano-piazza-duomo-palme

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale, che in queste ore stanno consultando le immagini delle telecamere di sorveglianza, per cercare di identificare i vandali. Stando alle prime indiscrezioni, l’episodio si sarebbe verificato dopo la mezzanotte. Ora è caccia aperta ai piromani.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%