Morte Fabrizio Frizzi: Parlamento della Legalità istituisce premio

Istituito il premio culturale al conduttore scomparso oggi.

Parlamento Legalità Premio Frizzi

Giornata triste quella di oggi che ha visto il mondo dello spettacolo in lutto per la morte di Fabrizio Frizzi. “I fatti vostri” storico programma rai che ha visto la conduzione di Frizzi insieme a Rita Dalla Chiesa, oggi non è andato in onda e che domani verrà trasmesso in versione ridotta ma interamente dedicata all’ex conduttore scomparso prematuramente.

Tanti i messaggi di cordoglio e le iniziative per ricordare Frizzi, tra queste ricordiamo quella del Parlamento internazionale della legalità, presieduto da Nicolò Mannino che in questa giornata di lutto fa sapere che l’associazione apartitica e apolitica, dedicherà un premio al conduttore che molte volte ha appoggiato le iniziative del Parlamento.

Mannino fa sapere che il 22 maggio a Monreale, nel corso della “Festa della vita” lui e il vice presidente del Parlemento, il dottor Sarlatore Sardisco, conferiranno il premio al conduttore televisivo che in questi mesi si contraddistinguerà per la professionalità e la semplicità nel campo dell’informazione.

Morte Fabrizio Frizzi, Programmazione Rai

A poche ore dalla morte del conduttore questo è il primo vero segno tangibile di solidarietà e rispetto nei confronti din un uomo che tutta l’Italia amava e per questo, non soltanto “I fatti vostri” hanno taciuto le risate quotidiane ma, tutta la televisione italiana ha cambiato programmazione.

Questa sera per esempio la trasmissione ideata da Maurizio Costanzo e condotta da Rita Dalla Chiesa (ex moglie di Frizzi), dal titolo “Ieri, oggi, italiani” non andrà in onda, così come non ci sarà “Avanti un altro”. Stop anche per “L’eredità“, contenitore rai condotto dallo stesso Frizzi che lascierà il posto a “Techetè” mentre, in seconda serata,Porta a Porta dedicherà la sua programmazione alla vita di Fabrizio Frizzi morto a soli sessant’anni lasciando un vuoto negli italiani di ogni età che hanno avuto modo di consocerlo per le trasmissionim televisive ma anche per le canzoni e la solidarietà.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

Frizzi Nuovo Conduttore Eredita

Programmazione Rai per Frizzi: chi sarà conduttore de L’Eredità?

Aumento Sigarette Oggi 27 Marzo

Aumento Sigarette da Oggi 27 Marzo 2018