Perry Mason: Robert Downey Jr. mostra la sceneggiatura (FOTO)

Il protagonista di Perry Mason sarà l’attore Matthew Rhys che sostituirà l’attore di Iron Man a causa dei suoi impegni lavorativi.

downey

Il nuovo Perry Mason 2.0 ha finalmente un volto

Stiamo parlando dell’attore Matthew Rhys che sostituisce Robert Downey Jr. L’interprete di Iron Man aveva rifiutato il ruolo dell’investigatore a causa dei numerosi impegni (vedremo infatti l’attore ancora una volta nei panni di Iron Man in Avengers Endgame che sarà al cinema dal 24 aprile e, prima ancora nel lungometraggio Il viaggio del dottor Dolittle).

A dare notiza dell’ufficiale cambio di protagonista è stato prorpio Downey con un post sul suo profilo ufficiale instagram dove ha pubblicato la foto della scheneggiatura e il nome dell’attore. Robert Downey Jr resterà comunque produttore esecutivo.

Il nuovo Perry Mason sarà un reebot dello storico avvocato degli anni trenta.

Un po’ di storia

Perry Mason è uno dei migliori avvocati di Los Angeles, l’uomo accetta solo clienti di cui ritiene certa l’innocenza e, in tutta la sua lunga carriera, ha perso solo una causa. Il suo isitinto e la sua caparbietà lo portano anche ad essere un buon investigatore che riesce sempre a smascherare il colpevole all’interno dell’aula del tribunale dove si sta svolgendo il processo.

Il nuovo prodotto

In questa nuova miniserie troveremo un Mason ancora giovane, quando lavorava come investigatore privato e la sua carriera sembra tutt’altro che facile. Oltretutto il nuovo prodotto, indagherà volutamente sulle vicende personali del protagonista, ancora giovane, che si trova a fare i conti con il suo passato triste e soprattutto con i ricordi che lo attanagliano.

Perry Mason 2.0 porterà il telespettatore indietro nel tempo raccontanto i trami del protagonista. La prima guerra mondiale come base di partenza e, da quasta grande tragedia vissuta il fallimento del suo matrimonio. Scopriremo quindi con Matthew Rhys i retroscena dell’avvocato, la sua “vita di prima”, quella fatta da pochi successi e poco clamore. Il lato forse un po’ triste e malinconico del personaggio che in molti hanno amato grazie alla serie tv.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

aeroporto malpensa chiuso

Aeroporto di Milano Malpensa chiuso per migrante in fuga sulla pista

marchio registrato procedure

Come registrare un marchio: procedure e tempistiche