Recensione Afire Love: il libro di Melissa Spadoni

Afire Love: Quando la realtà entra in un romanzo rosa e riesce a coinvolgere ed emozionare il lettore.

spadoniù

Afire Love è un romanzo di Melissa Spadoni, fresco leggero, adatto a questa stagione, da non perdere se si vuole restare affascinati da una lettura ricca di sfaccettature.

Afire Love: Sinossi

Può un semplice bacio sconvolgere per sempre un rapporto? Barbara e Lorenzo, i protagonisti del romanzo sono amici, anzi sono molto di più, sono migliori amici. Ma sono solo questo. Niente attrazione reciproca, nessun sentimento nascosto sotto al tappeto per non rovinare il loro rapporto. Tutto qui. Tutto semplice. Oppure no? Perché alle volte ci sono cose nascoste dentro di noi che non vediamo e quando Lorenzo accompagnerà la sua migliore amica in Toscana per darle man forte durante quelle lunghe giornate di enorme stress dovuto dalla famiglia di lei, tutto cambierà e forse niente sarà più come prima.

Recensione del romanzo

Il romanzo rosa di Melissa Spadoni è una storia semplice e allo stesso tempo coinvolgente. I due protagonsti sono ottimi amici, loro si sostengono, Lorenzo riesce a tirare fuori Barbara dal letargo che si è autoinflitta dopo una delusione d’amore. E non una delusione qualsiasi, una storia d’amore nella quale Barbara aveva stravolto la sua esistenza diventado più femminile, più docile, la protagonista per questo amore diventa una persona diversa ma, arriva un brutto imprevisto che la fa sprofondare in un baratro. Grazie a Lorenzo riuscirà a venirne fuori rinata, nuova, o forse semplicemente ritorna ad essere quella di prima, la Barbara che è sempre stata.

Seppur la tematica di due amici, migliori amici, che si innamorano, può sembrave a prima vista una trama abusata dalla letteratura e dalla filmografia, l’autrice riesce a rendere la trama (non banale) allegra e frizzante. I monologhi di Barbara ma anche i dialoghi tra lei e Lorenzo e con la famiglia e poi ancora la spiacevole situazione di dover partecipare al un matrimonio del suo ex (capita anche ai reali inglesi, anche l’ex fidanzata di Harry ha preso parte al matrimonio del principe insieme a Megan), sono raccontati in maniera ironica e allegra.

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

valsartan

Valsartan Cancerogeno: Lotti Ritirati dall’AIFA

La-Porta-Rossa

La porta Rossa premiato al Trieste ShorTS Festival