Solo: A Star Wars Story | Trama, Cast e Anticipazioni

Nei cinema dal 23 maggio 2018. Oggi l’anteprima al Festival di Cannes.

Solo A Star Wars Story Cannes
Foto: @Festival_Cannes

Uscirà al cinema il 23 maggio 2018, Solo: A Star Wars Story, il nuovo spin-off della saga Star Wars, dedicato alla storia del giovane Han Solo, per la regia di Ron Howard.

Anteprima del film: Cannes 2018

Il film verrà presentato questa sera, in anteprima, al Festival di Cannes, come proiezione fuori concorso.

Si tratta forse di uno degli eventi più attesi al Festival, ma anche di un ritorno della saga di Star Wars a Cannes, visto che sia L’attacco dei cloni nel 2002 che, tre anni dopo, La vendetta dei Sith, entrambi diretti da George Lucas, trovarono spazio nella kermesse fuori concorso.

Solo: A Star Wars Story. La trama

Il film narra le avventure del giovane e scaltro contrabbandiere Han Solo, nel periodo dai 18 ai 24 anni di età, molti anni prima di incontrare Luke Skywalker, il Maestro Jedi Obi-Wan Kenobi e la resistenza.

Secondo le anticipazioni, in Solo assisteremo al primo incontro fra Han ed il suo fedele amico Chewbecca e vedremo come il giovane Han Solo sia riuscito a sottrarre il Millenium Falco, in un rischioso torneo di carte, al famigerato Lando Calrissian (così si raccontava nella trilogia originale).

La regia: Ron Howard

Il film Solo: A Star Wars Story ha avuto una gestazione piuttosto complessa. La regia venne inizialmente affidata a Phil Lord e Christopher Miller, già registi e sceneggiatori di Piovono polpette e The Lego Movie, che abbandonarono però il progetto prima della fine delle riprese, per divergenze creative.

Nel giugno del 2017, a meno di un anno dall’uscita prevista nei cinema, la regia del film è quindi passata a Ron Howard, il quale ha fatto proprio il progetto. Pare infatti che Ron Howard abbia girato nuovamente l’80% delle scene già dirette da Lord e Miller, delle quali sarà rimasto ben poco.

Chi interpreterà il giovane Han Solo

Impresa non meno difficoltosa trovare l’attore protagonista, che avrebbe dovuto dare volto al giovane Han Solo. La scelta è caduta su Alden Ehrenreich, attore statunitense, che fu scoperto da Steven Spielberg e debuttò al cinema nel 2007 con Segreti di Famiglia, diretto da Francis Ford Coppola, per poi vedere la propria consacrazione con il film Ave, Cesare! dei fratelli Coen.

Alden Ehrenreich avrà il compito quanto mai arduo di interpretare il ruolo che fu del grande Harrison Ford. Ne sarà all’altezza?

Nel frattempo, un curioso e divertente scherzo, del vecchio e burbero Han Solo al suo più giovane interprete, diffuso in rete, segna il passaggio di testimone fra i due attori.

 

omicidio bengalese

Omicidio Bengalese a Roma, fermata coppia di 20enni

Nathan Never

Nathan Never si fa in sei: esce una nuova miniserie targata Bonelli